Enjoy food, travels and life

Gli spätzle sono uno dei miei piatti preferiti. Prima di bazzicare costantemente il Trentino negli ultimi anni, non li avevo mai assaggiati. E' stato amore al primo boccone. I miei preferiti sono quelli con gli spinaci o le biete (che sicuramente avranno un post dedicato il prima possibile qui), ma in questi giorni avevo voglia di provarli in una maniera diversa e mi sono venute in mente le rape rosse che abbiamo colto dal campo poco tempo fa.

Il risultato mi è piaciuto tantissimo e in una scala da uno a dieci, dove dieci sono quelli verdi con gli spinaci, questi si prendono un bell'otto pieno! Anche a Massi sono piaciuti molto e mi sono ripromessa di farli presto. Inoltre sono delicati e piuttosto leggeri.

Spatzle di rape rosse con panna e noci ricetta spatzli gnocchi tedeschi come prepararli

Spätzle di rape rosse alla panna e noci

Preparazione: 10 min.Cottura: 20 min.Riposo: 5 min.
Porzioni: 4 Kcal/porzione: 450 circa
Ingredienti:

  • 200 g di rape rosse cotte (1 piccola)
  • 2 uova
  • 200 g di farina 00
  • 100 ml di latte intero
  • 50 + 20 g di Trentingrana (o Parmigiano Reggiano)
  • 100 ml di panna fresca
  • 20 g di noci tritate
  • 15 g di burro
  • Sale q.b.
Preparazione:

  1. In una ciotola passare al mixer la rapa rossa, unire le uova, la farina, il sale, il formaggio (50 g) e il latte. Il composto non deve risultare solido né troppo denso, deve poter colare dallo strumento sotto una leggera pressione dell’apposito "cassettino" scorrevole.
  2. Lasciare riposare qualche minuto il composto e nel frattempo preparare il condimento.
  3. Scaldare in una padella il burro, unire la panna e le noci tritate. Lasciare cuocere per 5 minuti. Se ritirasse troppo aggiungere un cucchiaio o due di latte.
  4. Versare gli spätzle tramite lo strumento forato in acqua bollente salata.
  5. Una volta affiorati scolarli bene e passarli nel sughetto di noci.
  6. Servire caldi con una spolverata di Parmigiano Reggiano.
Note:

Il tempo di preparazione di questa ricetta dipende molto dalla rapa rossa. Se già cotta è brevissima, se è da cuocere i tempi si allungano notevolmente.
www.zonzolando.com © - All rights reserved

Nel caso in cui la rapa rossa è ancora cruda, la lavo per bene dalla terra e la metto a cuocere in acqua fredda a fuoco vivo per almeno due ore. La cottura la controllo con una forchetta e quando vedo che entra bene spengo il fuoco, la scolo e la faccio raffreddare quel tanto che mi permette di lavorarla e di togliere la buccia esterna (che si staccherà molto facilmente).

Per chi non avesse ancora visto lo strumento che si utilizza per formare gli spätzle eccolo qui sotto in foto.


Di solito si accompagnano con panna, speck e noci ma in questo caso lo speck (di per sé molto saporito) coprirebbe totalmente il sapore delle rape rosse già molto delicato, per cui noi abbiamo deciso di non metterlo.

4 commenti:

  1. Incredibile il colore di questo piatto; deve essere buonissimo! CiAo!! Dav83

    RispondiElimina
  2. Sì è molto buono e delicato! Ciao Davide, torna a trovarci.

    RispondiElimina
  3. gli spatzle sono un ottima ricette non li avevo mai fatti rossi con le barbabietole ma sono un ottima trovata, grazie del consiglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere Carmine, grazie! Se li provi fammi sapere :-) Baci!

      Elimina

Torna su