Zonzolando

Credo che sia un record e se non lo è poco ci manca.
Dovrei verificare, ma credo proprio che questo sia stato il più lungo periodo di assenza dal blog che ho fatto da quando è stato aperto.
I motivi dell'assenza sono tanti ma tutti francamente riconducibili a due questioni:
1) la bella stagione e le sue straordinarie giornate lunghe;
2) le giornate troppo corte.
Un gioco di parole che descrive perfettamente la dura realtà perché, diciamocelo, tra lavoro e impegni vari ventiquattro ore proprio non bastano per fare tutto ciò che si vorrebbe o dovrebbe fare in queste belle giornate estive.
Il tempo che avanza dopo il lavoro e quello dei weekend lo abbiamo quasi interamente dedicato a camminate all'aria aperta, picnic, cene fuori, compleanni, locali, giri in moto, zonzolate a piedi, zonzolate a destra, zonzolate a manca, zonzolate di su, zonzolate di giù, zonzolate in Italia e zonzolate all'estero.
Zonzolate insomma, s'è capito no?

Le conseguenze sono state quindi un inevitabile allontanamento dalla scrivania, abbandono del blog checché se ne dica tremendamente energivoro e impegnativo, e fornelli parzialmente inattivi per alimentazione necessariamente convertita al crudismo visto il caldo allucinante che fa.


Riepilogando brevemente con: caldo, poco tempo e voglia di festa, mi vien da dire margarita!
E siccome avevamo disponibili anche le nostre belle fragole abbiamo messo pure quelle.
Voilà la recette!

Margarita alla fragola

Preparazione: 5 min.Cottura: nessunaRiposo: nessuno
Porzioni: 1 Kcal/porzione: 230 circa
Ingredienti:

  • 50 ml di Tequila
  • 30 ml di triple sec (o Cointreau)
  • 20 ml di succo di lime + 1 spicchio
  • 4 fragole
  • 4-5 cubetti di ghiaccio
  • Zucchero q.b. per decorazione
Preparazione:

  1. Distribuire un paio di cucchiai di zucchero in un piattino e capovolgerci dentro un calice da margarita i cui bordi sono stati passati con la buccia del lime spremuto. Lasciare aderire per qualche secondo e poi tenerlo da parte.
  2. Frullare assieme la Tequila, il Cointreau, il succo di lime e 3 fragole (tenerne una intera col picciolo da parte per decorazione assieme a una fetta di lime).
  3. Versare nel calice eventualmente filtrando con l'apposito colino, unire il ghiaccio e decorare con la fragola e il lime.
www.zonzolando.com © - All rights reserved

P.S.: questo cocktail sarebbe stato il perfetto aperitivo di una fantastica cenetta che abbiamo fatto qualche giorno fa e che spero di riuscire a raccontare nel prossimo post. Zonzolate permettendo... ;-)

Torna su