Zonzolando

I nostri porri super biologici se ne stanno per tutto l'inverno per metà sotto terra, tanto dritti che paiono inchiodati.
Rimangono bloccati così perché il terreno gela durante l'inverno e la neve talvolta li ricopre del tutto. Per non romperli o rovinarli non si possono sradicare finché il terreno non sgela, finché non passa quindi il lungo freddo dell'inverno quassù in montagna.


Con l'arrivo della primavera ecco che allora si torna nei campi, non solo per ararli per la nuova stagione agricola, ma per godere ancora di ciò che la natura ha permesso di conservare naturalmente così a lungo.
Se colti si conservano anche in cassette di plastica in cantina al buio, ben coperti con terra o sabbia, ma mai così a lungo come nel campo durante l'inverno.
Al momento di coglierli in questi giorni sono grossi, freschissimi e profumati, insomma un piacere e una grande soddisfazione vederli così.


Con cotanta meraviglia ogni volta mi sbizzarrisco cercando di impiegarli al meglio.
Ecco che allora li preparo così, cosà, poi così e cosà, e ancora così e poi ancora cosà e anche come nella ricetta qua sotto.

Porri gratinati con besciamella

Preparazione: 15 min.Cottura: 35 min.Riposo: nessuno
Porzioni: 4 Kcal/porzione: 280 circa
Ingredienti:

  • 500 g di porri
  • 250 g di besciamella
  • 15 g di pangrattato
  • 30 g di Parmigiano Reggiano
  • 15 g di burro
  • Sale e pepe q.b.
Preparazione:

  1. Pulire i porri dalle parti più verdi, lavarli accuratamente dalla terra e lessarli in acqua salata per 15 minuti.
  2. Scolarli molto bene, lasciarli raffreddare qualche istante e poi tagliarli nel senso della lunghezza.
  3. Ungere una pirofila grande con il burro, stendere un velo di besciamella e poi adagiarvi sopra i porri.
  4. Cospargerli con la besciamella, il pangrattato e infine il formaggio grattugiato.
  5. Infornare in forno caldo a 180°C per 15 minuti in modalità ventilato e altri 5 sotto il grill per far formare una leggera crosticina in superficie.
www.zonzolando.com © - All rights reserved

Sono delicati ma saporiti e il dolce del porro si sposa benissimo con la besciamella e il salato del Parmigiano Reggiano tant'è che a casa sono stati apprezzati molto da tutti.

Torna su