Enjoy food, travels and life

La divina zonzoledia

Nel mezzo del cammin di nostra gita
zonzolammo per una selva oscura
che la scorciatoia via era preferita.
Ahi la salita quant'era cosa dura
ed il fungin profumo era chiaro e forte
che nel ventre fu fame da paura!
Nella scelta prossima è la morte;
ma con vista acuta mille ne scovai
dissi a Massi: facciam le scorte!
Non so ben ridir quanto ci pensai
tanto pien di porcin il cesto a quel punto
che la stanchezza abbandonai.
E quando il nido d'amor d'un balzo fu giunto
là dove terminava quella valle
una vellutata fu pronta di tutto punto,
le papille trottavan come cavalle
che sia la più buona del pianeta?
Ai lettori il giudizio grava sulle spalle.

Elena - Zonzolando ©

Crema vellutata funghi porcini ricetta light pranzo cena vegetariana mushrooms creamy soup veggie recipe light dinner lunch

Crema di funghi porcini

Preparazione: 15 min.Cottura: 30 min.Riposo: nessuno
Porzioni: 4 Kcal/porzione: 300 circa
Ingredienti:

  • 250 g di funghi (possibilmente porcini freschi)
  • 1 cipolla medio-piccola
  • 1 noce di burro (20 g circa)
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • 25 g di farina 00
  • 350 ml di latte intero
  • ½ litro di brodo
  • Sale e pepe q.b.
  • Crostini di pane
Preparazione:

  1. Tritare finemente la cipolla ed i funghi a fettine molto sottili. Lasciare due cappelle da parte per la decorazione.
  2. In una casseruola mettere a scaldare poco olio e fare imbiondire la cipolla.
  3. Unire i funghi e una piccola noce di burro e lasciare cuocere per 10 minuti finché i funghi non avranno espulso tutta la loro acqua.
  4. Incorporare la farina setacciata e mescolare bene. Regolare di sale e pepe. Unire il latte e il brodo.
  5. Passare al mixer (o al setaccio per un lavoro ancora più fino). Continuare a mescolare facendo attenzione che non si attacchi e finché non si ottiene una crema liscia e vellutata.
  6. Servire caldissima con le cappelle tenute da parte tagliate sottili e passate in padella con un filo di olio. Unire i crostini. Eventualmente se troppo asciutta aggiungere altro brodo.
www.zonzolando.com © - All rights reserved

In autunno facciamo incetta di funghi, la prepariamo e quella che avanza la congeliamo per poi consumarla durante l'inverno. Provatela! :-)

2 commenti:

  1. No.. ma dico... E' semplicemente geniale!!! Grandissimi!!!

    RispondiElimina

Torna su