Enjoy food, travels and life

Oggi è la giornata nazionale della Carne Salada indetta da AIFB (Associazione Italiana Food Blogger), la cui ambasciatrice è Manuela del blog Profumi e colori.
Questa giornata si inserisce nell'iniziativa del Calendario del Cibo Italiano a cui sono felice di poter ancora partecipare.

Per chi ancora non la conoscesse, la Carne Salada è un salume caratteristico trentino dalle lontane origini. Le prime testimonianze dell'esistenza di questo prodotto risalgono a un manoscritto di cucina del Quattrocento, per poi comparire nei testi di cucina sempre più spesso fino ai giorni nostri.
Pare che questo prodotto particolare nacque nell'area che va dal Basso Sarca a Tenno (praticamente alla sorgente del Lago di Garda), ma ben presto, grazie alla facilità di conservazione a lungo nel tempo anche in climi più freddi come quelli montani, si diffuse in tutto il Trentino.
Pensateci un po': i grandi pascoli montani e quindi i grandi quantitativi di carne di ottima qualità, i lunghi e rigidi inverni, la necessità di conservare a lungo gli alimenti (per altro preziosi come la carne) sono senz'altro fattori che hanno contribuito a far sì che questo prodotto nascesse e si diffondesse con grande velocità. E come sempre con la grande diffusione questo salume ha di conseguenza trovato largo impiego in cucina in svariati modi.

Burger panino con carne salata trentina salume tipico ricetta facile e gustosa - salt-cured beef burger recipe

La Carne Salada non è però prodotta con una qualsiasi parte del bovino, bensì da un taglio magro, anzi magrissimo, di fesa di bovino adulto che viene cosparso con una miscela di sale e altri ingredienti (fra cui spezie). Il pezzo poi viene disposto in un contenitore chiuso, buio e a una temperatura di circa 12°C a riposare per un tempo che va dalle due alle cinque settimane a seconda delle dimensioni del taglio.
Ogni due o tre giorni la carne viene massaggiata fino al termine della maturazione, per poi essere consumata.
Il prodotto finale, come dice il nome stesso, è salato e di un intenso rosso rubino. Si può consumare sia come carpaccio crudo (se tagliatto a fette sottili), che cotto (se tagliato a fette più spesse).

Tempo fa ne avevo già parlato in un altro post, in cui avevo preparato un classico Carpaccio di carne salada e fasoi, tipica ricetta trentina. Oggi invece ho deciso di prepararla leggermente scottata in un gustoso panino da mangiare magari in un bel picnic all'aria aperta.

Carne salada burger

Preparazione: 10 min.Cottura: 1 min.Riposo: nessuno
Porzioni: 4 Kcal/porzione: 510 circa
Ingredienti:

  • 4 panini tipo laugenbrot
  • 200 g di carne salada trentina affettata (h=2 mm circa)
  • 1 cespo di cicoria Pan di Zucchero
  • 1 pomodoro maturo
  • Qualche anello di cipolla rossa
  • 1 noce di burro
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
Preparazione:

  1. Affettare il pomodoro e poi finemente la cicoria; condirli con un filo d'olio in una ciotola.
  2. Aprire i panini a metà e scaldarli in forno o in un tostapane qualche istante.
  3. Fondere una piccola noce di burro in una padella antiaderente, scottare molto velocemente le fette di carne salada.
  4. Una volta scaldati i panini farcirli a piacimento con cicoria, carne salada (e i succhi di cottura), pomodoro, anelli di cipolla e infine ancora cicoria. Servire immediatamente.
www.zonzolando.com © - All rights reserved

A presto!

14 commenti:

  1. Adoro la carne salada ma mangiata cosi senza scottarla a modo di carpaccio. Ma con il mio laugenbrot è il massimo. Grazie carissima con domenica ultima di agosto riprendo sono "stanca" di riposarmi :D
    Un abbraccio e buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, anche io la consumo generalmente cruda a carpaccio, ma proprio per questa occasione volevo far vedere che si può consumare in tanti altri modi. Bacioni!

      Elimina
  2. Grazie Elena per aver contribuito a festeggiare questo fantastico prodotto della norcineria trentina.
    Io prevalentemente amo gustarla come carpaccio perchè si riesce ad apprezzare meglio la delicatezza e la particolarità della carne salada, ma ti posso confessare che questo tuo panino mi stuzzica molto e sono convinta che fosse gustosissimo
    Grazie un abbraccio
    Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io la amo molto a carpaccio, ma avevo pubblicato già una ricetta del genere e non volevo metterne una uguale, inoltre come dicevo ad Edvige, volevo far vedere che si può preparare in molti modi. Grazie a te cara, baci!

      Elimina
  3. Oh mamma mia.. molto meglio dell'hamburger questa carne salada!!! Che paninozzo super farcito.. e che fame!!! smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sìììì e sai la cosa bella? E' che è super light e ricco di proteine. Insomma, altro che fast food grassi e non sani. :-) Ciao Claudia, a presto!

      Elimina
  4. Un gustosissimo panini, da leccarsi i baffi, ottimo con la carne salada!!!!

    RispondiElimina
  5. che panino da urlo, la foto mette una fame incredibile !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheheh lo abbiamo divorato in un attimo in effetti... eehhehe Baci Chiara!

      Elimina
  6. la conosco bene la carne salada un ottima alternativa ad altre preparazioni, hai realizzato un ottima ricetta anche per i giovani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Gunther. Pensa che io non vado pazza per i panini e il fast food e questo mi è proprio piaciuto. Buona serata!

      Elimina

Torna su