Enjoy food, travels and life

Come raccontavo nello scorso post i primi di settembre abbiamo passato un weekend a Venezia e con l'occasione abbiamo approfittato per fare un giro delle varie isole della laguna.
Sebbene fossi andata a Venezia altre volte, a Burano, che è un'isola della Laguna Veneta settentrionale a cui si accede solo in traghetto, non ci ero mai stata.

Burano come arrivare cosa vedere Venezia case colorate foto colored houses pictures from Burano

Per fare il giro delle varie isolette e per poterci spostare agevolmente senza limiti per la laguna, abbiamo acquistato il biglietto giornaliero (20 Euro) in una tabaccheria. I diversi biglietti si possono anche acquistare nelle varie biglietterie dislocate nei punti di approdo delle imbarcazioni. Siamo partiti da Venezia col vaporetto (le partenze sono ogni mezz'ora circa) e in una quarantina di minuti, con qualche fermata intermedia, siamo arrivati a destinazione.


Appena approdati a Burano ci siamo subito trovati, assieme ad una valanga di turisti che faceva foto a raffica come noi, immersi in stradine costeggiate da case tinte con colori così sgargianti da regalare un effetto ottico allegro, solare e vivace: unico. Questo effetto veniva per altro amplificato dalle placide acque dei vari canaletti che costeggiano molte stradine e su cui si affacciano una fila di negozietti di souvenir, arte o merletti e locali in cui bere o mangiare molto carini e curati.


Il cielo, che al nostro arrivo era piuttosto coperto, alla fine ci ha regalato una giornata splendida, con la luce del sole che batteva sulle facciate delle case risaltando il susseguirsi di colori vivaci e in contrasto fra loro.
Ma oltre alle case colorate Burano è anche famoso per il merletto, a cui è stato dedicato un museo e per il Campanile Storto ("El campanìl storto" in dialetto locale) che pende a causa di un cedimento del terreno e che si trova sul retro della Chiesa di San Martino Vescovo.


Il centro di Burano è piccolo, si gira tranquillamente a piedi e in una mezza giornata si ha già una buona panoramica di quello che l'isola ha da offrire. Sicuramente per chi ha più tempo a disposizione molto bello può essere ammirare le differenze di colore e gradazione che le varie luci della giornata, dalla mattina al tramonto, restituiscono sulle facciate delle case.

Avevo visto tante foto di questo splendido paesino e ne ero sempre rimasta incantata. Con questo piccolo post sono felice di contribuire alla raccolta di immagini dedicate a questo luogo unico al mondo.
A posteriori del giro delle isole che abbiamo fatto, posso dire che è l'isola che sicuramente ho apprezzato di più.

14 commenti:

  1. splendide foto,che bei posti abbiamo in Italia ! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione Chiara! Abbiamo straordinarie zonzolate proprio fuori porta. Viviamo in un Paese magnifico :-)

      Elimina
  2. che meraviglia di reportage...sono stata qualche anno fa anche io a Venezia e mi sono letteralmente innamorata di Burano!
    Un abbraccio carissimi e buon inizio settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me è stato amore a prima vista. E vorrei tornarci per mangiare ancora del buonissimo pesce eheheh :-) Baci e grazie Simo!

      Elimina
  3. Che bellooooo. Ci ero stata tanti anni fa, ma forse a causa del brutto tempo non me lo ricordavo così bello. Mi sono innamorata di quelle casine tutte colorate, allegre e solari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti quando siamo arrivati il tempo non ci ha regalato subito lo splendore del posto. Per fortuna poi è uscita una splendida giornata e ce la siamo goduta proprio :-) Un abbraccio :-)

      Elimina
  4. l'isola si presta ma le foto sono veramente magnifiche

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Günther! Solo merito dell'isola, non c'è niente di ritoccato :-)

      Elimina
  5. Quest'anno ci vado, quest'anno ci vado invece mi tocca vederla qui Burano, con tutta invidia (buona) e ammirazione

    RispondiElimina
  6. Sono stata a Venezia tantissime volte, ma come te non ho mai visitato Burano...adesso la curiosità prende il sopravvento e voglio vederla assolutamente! :)

    RispondiElimina
  7. Eccomi finalmente vedo il box. Quante volte in questi mesi avrei voluto commentare e non ho potuto farlo...
    Comunque sia bellissime foto, io non sono mai stata a Burano, ma prima o poi è una tappa che voglio fare. Bellissimi tutti questi colori, mettono allegria e danno un senso di spensieratezza.

    Buona domenica,
    a presto!

    Angelica

    RispondiElimina
  8. ...quanti ricordi mi hai fatto rivivere!!!!
    Ho visitato Burano tanto, troppo tempo fa,e ad essa molti ricordi importanti sono legati.....
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  9. Le isole la mia passione,solo li respiri un'atmosfera così magica e raccolta!Quindi grazie per avermici portato,Barano sarà la meta da aggiungere ad una lista lunghissima!Bacio cara!

    RispondiElimina
  10. Eccomi, passo a ringraziarvi tutti anche se troppo in ritardo purtroppo. Meglio tardi che mai però, no? Buon weekend a tutti di cuore :-)

    RispondiElimina

Torna su