Enjoy food, travels and life

Benvenuti al nuovo appuntamento con la "Zonzolando's Serendipity Box", la scatola che serve a ricordare i piccoli grandi piaceri della vita cogliendo il meglio di ciò che ci offre.

Troppo spesso infatti le nostre giornate sono riempite di pensieri e preoccupazioni tendendo a dimenticare il bello che nella vita c'è (sempre!). Con questa scatola voglio immortalare, se non tutto, gran parte delle cose belle che riempiono la mia/nostra vita quotidiana (ma che potrebbe essere anche quella di tutti), dalle grandi alle piccole cose che ci rendono felici e, ancora meglio, sereni.

Praticamente un mese (quello di febbraio) di arretrati: bei momenti da immortalare e condividere. Parto dal principio con la Serendipity Box n° 79:
  1. Tornare tardi dal lavoro e comporre una torta a cui lavoravo a pezzi e bocconi da un paio di giorni per festeggiare un compleanno speciale di una persona speciale. Non sarà stata perfetta, ma quanto era buona!
  2. Chi la dura la vince! Niente di più vero con questa Cotton japanese cheesecake. Che soddisfazione vederla così, e che buona che era!
  3. La bellezza e soddisfazione del mangiare colorato; non solo gioia per il palato ma anche per gli occhi.
  4. Sano shopping, o meglio, parte documentabile di esso. ;-)
  5. Le arance: la loro buccia, la loro parte bianca che adoro e che fino a qualche anno fa avrei tolto fino a pelarle a vivo, il loro succo fantastico e il loro profumo inebriante. Le amo!
  6. Perché ogni tanto mi ricordo che esiste una figura professionale che eroga servizi di cui posso usufruire sentendomi bene: la parrucchiera. :-)
  7. Quando prendono le voglie di paninozzi succosi, buoni e saporiti. Andiamo di croque norvégien!
  8. La soddisfazione nel vedere chi raschierebbe pure le teglie dopo aver mangiato il suo piatto preferito. :-) E io gongolo!

Proseguo con una altrettanto colorata Serendipity Box, la n° 80:
  1. Creare la mia bacheca su Instagram componendola di tanti colori e pezzi di vita vissuta.
  2. Brindare con un semplice ma significativo aperitivo ad una piccola conquista lavorativa.
  3. All alone red cup, perché anche stare un attimo in pace da soli è serendipity.
  4. Quando ce vo' ce vo': cena di lavoro dall'antipasto al dolce in un ristorante fighetto.
  5. Cena decisamente più rustica ma non per questo non altrettanto bella, in una seratina a Trento che, diciamocelo, mi ci voleva proprio.
  6. Quando viene su il caffè, il rumore che fa, il profumo nell'aria, il pregustare il piacevole momento gustativo che arriverà già con tutti gli altri sensi attivati.
  7. San Valentino, la festa degli innamorati. Non me ne fregherebbe praticamente niente se non pensassi che ogni occasione è buona per volersi/ci bene e festeggiare, no? :-)
  8. Accendere il fuoco di un camino, di una stufa e godere del tepore che fa, soprattutto quando fuori fa freddo o nevica.

Infine ecco la Serendipity Box più recente, la n° 81:
  1. Dopo un pomeriggio di una rogna e sfiga assolute, dove non ne è andata bene praticamente nemmeno una, sentirsi distrutta e trovarsi in macchina un semplice ma tanto prezioso caffè. Un piccolo pensiero, un grande gesto, grazie!
  2. Tutte le persone che mi mandano le foto per far vedere i risultati dei loro esperimenti in cucina seguendo le mie ricette. Ma quando è la mamma che te le manda non ha prezzo! :-) Love you mom!
  3. Aprire con gli amici un barattolo di arachidi bollite cajun! Aspettavamo l'occasione giusta per scoprire il sapore di questa ricetta tipica tradizionale e ne siamo rimasti prima incerti e poi... non riuscivamo a smettere di mangiarle!
  4. Le paste, buone da matti, che ci ha portato un amico che abbiamo invitato a cena. Purtroppo nel momento di immortalarle erano già state decimate. :-)
  5. La colazione dei campioni della domenica a base di mini pancake con frutta e golden syrup. La giornata non può che partire bene.
  6. Le pause pranzo che si trasformano in momenti conviviali.
  7. Quando il lavoro dà buoni frutti e qualcuno ai piani alti te lo fa notare. Gratificazioni su due cose distinte, in giorni diversi, da persone diverse. Son cose! Rare, ma son cose che spronano a continuare così.
  8. L'incredibile sensazione che ho provato nel ritrovare nei meandri della mia memoria sgangherata e assopita giocattoli di cui ormai ignoravo l'esistenza e che grazie a bacheche su Pinterest mi hanno fatto rivivere ricordi bellissimi e vividissimi della mia infanzia. Spero tanto di riuscire ad arricchire la collezione. Ne sono veramente entusiasta! :-)

L'aforisma degli ultimi giorni trascorsi è:
"Gli sciocchi aspettano il giorno fortunato, ma ogni giorno è fortunato per chi sa darsi da fare."
(Buddha)


Corro a darmi da fare in modo che anche oggi sia un altro giorno fortunato! :-) Ciao!

14 commenti:

  1. La Japanese cotton cheesecake è venuta stupenda una nuvola di leggerezza. Io non ho mai provato a farla. Anche io amo la parte bianca delle arance, quando le sbuccio mi guardano tutti straniti e io sorrido. A me piace moltissimo anche quello dei limoni

    RispondiElimina
  2. Che belle queste serendipity :)mettono subito allegria e serenità!! :)

    RispondiElimina
  3. faccio anche mi la massimo di buddha, fare di ogni giorno un giorno fortunato

    RispondiElimina
  4. Oh bellissime queste scatoline della felicità!!!! Lo sai che io la japaneese non la conoscevo... ora mi hai fatto venire una curiosità scimmiesca.... Il proverbio è meraviglioso! Un bascione

    RispondiElimina
  5. Ciao cara , e' sempre un piacere passare di qui perche' metti allegria!!! ora mi guardo quello che mi sono persa a febbraio e in testa ho sempre quel dolce che tu sai;)

    RispondiElimina
  6. Concordo con il caffè, il rumore e l'odore è una sorta di meravigliosa attesa...
    Sempre belle le tue serendipity box.

    RispondiElimina
  7. Una bellissima serendipity, ma la Cotton Japanese Cheesecake, mi ha conquistata. Un bacio

    RispondiElimina
  8. quanti ricordi e quante ricette, Zonzolina :))) Anche a me la Japanese intriga moltissimo e a vedre quella foto... insomma, da sbavare sul pc!!! Un baciotto e a presto :)))

    RispondiElimina
  9. Mi raccomando per la japanese seguite attentamente il procedimento e tutti i consigli, basta un niente per non farla riuscire perfettamente. Mi auguro di cuore che possiate ottenere uno splendido risultato. Grazie a tutti per i cari commenti, vi auguro una splendida settimana! :-)

    RispondiElimina
  10. Complimenti chr bellissime preparazioni,brava

    RispondiElimina
  11. concordo completamente con ciò che scrivi!!! cogliere sempre quel poco di bello e buono che la vita ci offre per disintossicarci dalla quotidianità, troppo piena di problemi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ognuno di noi ha un sacco di problemi, ma tutti abbiamo il dovere di impegnarci per trovare il bello che c'è nella vita di tutti i giorni, perché in fondo si vive una volta sola, no? Grazie per il commento cara, buona serata!

      Elimina

Torna su