Enjoy food, travels and life

Ho scritto, cancellato, riscritto, cancellato e così via per almeno una ventina di volte, finché non mi sono stufata del ticchettio inconcludente delle mie dita sulla tastiera e del cursore altalenante a destra e sinistra sullo schermo senza sosta e ho deciso di scrivere la verità: non ho niente che voglio scrivere.
Niente per stasera da mettere nero su bianco, se non la ricetta di oggi.
Una coccola, una deliziosa coccola.

Coppe dolci di cioccolato, nocciole e ricotta ricetta light recipe chocolate and ricotta mousse bowls

Verrine ciocco-ricotta e nocciole

Preparazione: 30 min.Cottura: nessunaRiposo: nessuno
Porzioni: 4 Kcal/porzione: 500 circa
Ingredienti:

  • 250 g di ricotta
  • 40 g di zucchero a velo
  • 200 ml di panna
  • 30 g di zucchero
  • 1 baccello di vaniglia
  • 2 cucchiai di Cognac
  • 40 g di cacao amaro in polvere
  • 4 biscotti savoiardi
  • 40 g di crema spalmabile alle nocciole
  • 20 g di nocciole
Preparazione:

  1. Con uno sbattitore mescolare la ricotta, lo zucchero a velo, il cacao amaro in polvere e i semi estratti dal baccello di vaniglia.
  2. A parte sbriciolare i savoiardi finemente e unire il Cognac, mescolare bene. Stendere uno strato di biscotti nelle verrine, poi versarvi il composto con la ricotta.
  3. Montare la panna (tranne tre cucchiai) con lo zucchero semolato, metterla in un sac à poche con una punta dentellata e decorare le verrine.
  4. Mescolare la crema spalmabile alle nocciole con i tre cucchiai di panna fino ad ottenere una crema liquida da colare al centro della decorazione di panna.
  5. Spolverare infine con le nocciole tritate grossolanamente.
  6. Conservare in frigo fino al momento di servire.
www.zonzolando.com © - All rights reserved

14 commenti:

  1. Anche a me capita un sacco di volte ,mentre altre scrivo e non mi ferma nessuno....quindi non ci tocca che rispettare questi tempi,che dire delle tue delizie???splendide e leggendo gli ingredienti direi sublime!!!ciao cara

    RispondiElimina
  2. irresistibili le tue verrine e mi sembrano anche veloci da preparare, ottima idea

    RispondiElimina
  3. Tesoro non c'è da aggiungere molto queste verrine parlano da sole, sono davvero un incanto e una dolcissima coccola per il cuore e il palato!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  4. e che vuoi scrivere di più? con questo dolcetto non sono necessarie altre parole!

    RispondiElimina
  5. O mamma mia..ma sono una vera coccola golosa!!!!!smack

    RispondiElimina
  6. super golosi e molto consolatori in queste serate uggiose
    amelie

    RispondiElimina
  7. A volte non servono tante parole. In questo caso la tua verrine parla da sola. Non sai quanto vorrei affondare quel cucchiaio in quella delizia.

    RispondiElimina
  8. Capita spessissimo anche a me non avere nulla da scrivere e credo che negli ultimi tempi questa cosa si sia notata.... ma insomma, nel tuo caso sarebbe bastata anche solo la ricetta.... che meraviglia!!!! Un bascione!!

    RispondiElimina
  9. però che coccola!! buonissime queste coppette! c'è da aggiungere poco altro! ;)

    RispondiElimina
  10. Non avrai scritto niente, ma questa ricettina semplice dice tutto...una bontà assoluta!!! :)

    RispondiElimina
  11. Passami una verrine cara,qui il silenzio è d'obbligo...quindi bando alle forzature e godiamoci il momento!Capita tante vole anche a me,non sempre si ha qualcosa da dire...Un bacione tesoro e bravissima,queste verrine parlano più di mille parole!

    RispondiElimina
  12. Beh a volte valgono più i seilenzi di mille parole!!! E poi comunque è un silenzio accompagnato da una golosa ricetta!!!

    RispondiElimina
  13. Credo che in realtà di cose da scrivere ne avrei avute un sacco, ma il problema è che non le ho volute scrivere e a posteriori è sicuramente stato meglio così. Grazie a tutti per il sostegno, un abbraccio e buona settimana che verrà :-)

    RispondiElimina

Torna su