Enjoy food, travels and life

Apro con un incipit ermetico, ma davvero non posso fare altro che così. In pratica me la suono e me la canto da sola, scrivendo per ricordare nel futuro che verrà.
Parafrasando: troppa carne (di angus!) al fuoco, troppa!
Metaforizzando: dovevo andare in biblioteca, ma mi stanno portando alla pesca a premio del luna park, quella dove qualcosa si vince sempre; entrerò gratis, butterò la lenza e qualcosa verrà su. Se sarò brava, potrebbe essere pure qualcosa di grosso. E io non vedo l'ora di giocare.

Tzatziki greco ricetta salsa allo yogurt e cetrioli - yogurt cucumber greek dip recipe

Intanto mi godo il viaggio e l'attesa. Ma nelle attese che si fa? Si sgranocchia e mangiucchia.
In questo periodo preparo spesso questa salsa fresca, che si sposa bene con un sacco di cose fra cui crostini, crudités, o carne: lo tzatziki, salsa greca a base di yogurt e cetriolo.
Irresistibile e versatile, pungente e benefico per l'aglio a crudo, è light e si prepara in poco tempo.

Tzatziki greco

Preparazione: 10 min.Cottura: nessunaRiposo: nessuno
Porzioni: 550 g circa Kcal/100g: 85 circa
Ingredienti:

  • 400 g di yogurt greco
  • 1 cetriolo grosso
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di aceto
  • Sale q.b.
  • 1 ciuffetto di aneto
  • Qualche foglia di menta
Preparazione:

  1. Privare l'aglio dell'anima centrale e schiacciarlo fino a ridurlo in purea.
  2. Lavare il cetriolo e pelarlo nelle parti verdi più coriacee con un pelapatate (io non lo faccio perfettamente), tagliarlo a metà nel senso della lunghezza e scavarlo per togliere i semi.
  3. Grattugiare il cetriolo e strizzarlo in un panno pulito per privarlo dell'acqua in eccesso.
  4. Mescolare tutti gli ingredienti assieme e unire, se gradito, un ciuffetto di aneto o della menta tritati.
www.zonzolando.com © - All rights reserved

Una cosa è certa: la vita è proprio incredibile! Una cascata di eventi, un groviglio inesauribile di situazioni, un albero da cui poter cogliere favolosi frutti, ma solo al tempo debito.

14 commenti:

  1. Ciao! ecco, ora abbiamo la ricetta giusta da accompagnare alle nostre melanzane di domani :)
    Leggero e fresco, è proprio quello che ci vuole!

    RispondiElimina
  2. mmm quanto lo amo lo tzatziki...a me piace tanto con il moussakà! :P Dove te ne andrai di bello questa volta? Fortunella tu <3

    RispondiElimina
  3. Non ci posso credereeeeeeeeeeeeeeeeeee.. l'ho fatto 2 settimane fa in occasione della serata cena greca che io e Ric ci concediamo di solito al rientro dalle ferie dalla Grecia appunto.... ahahahaha la ricetta è come la mia.. la diffrenza è che ho usato aneto secco tritato non trovandone di fresco! E' davvero troppo troppo buona... Buon w.e.

    RispondiElimina
  4. Buonissimo, adoro tutto di questa ricetta, soprattutto l'aglio tanto massacrato, e poi sa ancora di estate! buon giro di giostra al luna park!!!

    RispondiElimina
  5. Spero abbia vinto un premio bello grosso al luna park!!!
    In attesa di sapere cos'è, mi rifaccio gli occhi con questa bella ricetta!!
    Sempre bravissima!!!
    Un mega abbraccio e buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia e che voglia di Grecia!!!:-)

    RispondiElimina
  7. Sai che non l'ho mai assaggiata?? M'ispira tantissimo!!:)
    Un bacione Elena! Buona domenica!

    RispondiElimina
  8. E poi sa di vacanza! Non trovi? In bocca al lupo per la pesca... Che sia ricca e soddisfacente!!!!
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
  9. lo sai che ho un debole per la cucina greca, buonissima !

    RispondiElimina
  10. cambiato vestitino al blog, o sono io che non passo da troppo tempo?? qui non potevo mancare: ne mangerei a bidoni.... non so cosa ne pensa di quest'idea il papi, visto che dormiamo nello stesso letto e non vorrei averlo sulla coscienza... un bacio, vado a cercare i serendipity che mi sono persa!

    RispondiElimina
  11. uno tzaziki ci vuole ogni tanto, magari fatto bello cosi come il tuo :-)

    RispondiElimina
  12. Beata te, in questi giorni invece a me sembra di essere schiacciata dagli eventi...altro che coglierli. Ma niente di grave, solo le solite beghe lavorative. Ho bisogno di staccare, di cose fresche che mi facciano pensare a vacanze, sole e mare. E cosa c'è di meglio dello tzatziki?

    RispondiElimina
  13. Ho iniziato a pescare come avete visto sul post http://www.zonzolando.com/2014/09/sto-sognando-non-mi-svegliate.html e sono felicissima! Grazie a tutti per l'incoraggiamento, vi adoro!!! :-)

    RispondiElimina

Torna su