Enjoy food, travels and life

Finalmente riesco a presentare la ricetta dei biscotti che ho portato al cookie swap di ComidaDeMama di cui avevo fatto un breve sunto qui.
Si tratta dei "Chocolate thumbprint cookies", ma più che con questo nome qui in Italia sono meglio noti come "I biscotti al cioccolato più buoni del mondo". Mica male no?
Il nome inglese rende proprio l'idea della forma di questi biscotti deliziosi, che si ottengono imprimendo il pollice nell'impasto per lasciare il buchetto in cui versare una favolosa ganache al cioccolato.

Biscotti più buoni del mondo al cioccolato ricetta - Chocolate thumbprint cookies recipe

Zonzolando fra i vari blog ho notato che questa ricetta è piuttosto diffusa e le dosi che si trovano fanno riferimento praticamente sempre al bellissimo blog "Pranzo di Babette" a questo link qui.
Risalendo alla fonte originale, l'autrice geniale di questa ricetta è la grandissima Martha Stewart e il link alla ricetta con dosi anglosassoni è questo qua.


Rifacendomi alle dosi di Martha ho rivisto leggermente (secondo le tabelle di conversione che utilizzo io) le dosi di Babette, ma ho tenuto conto delle sue più che corrette osservazioni finali.

Chocolate thumbprint cookies

Preparazione: 30 min.Cottura: 20 min.Riposo: 30 min.
Porzioni: 30 biscotti circa Kcal/biscotto: 100 circa
Ingredienti:

Per la base:
  • 120 g di farina 0
  • 65 g di cacao amaro
  • 4 g di sale super fino
  • 115 g di burro
  • 130 g di zucchero + q.b. per il rivestimento
  • 1 grosso tuorlo
  • 1 cucchiaio di panna fresca
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Per la ganache:
  • 40 ml di panna fresca
  • 50 g di miele (io ho usato quello di acacia)
  • ½ baccello di vaniglia
  • 60 g di cioccolato fondente
  • 20 g di burro
Preparazione:

Per la base:
  1. Preriscaldare il forno a 170-180°C.
  2. Setacciare farina, cacao e sale insieme in una ciotola.
  3. Impastare il burro con lo zucchero con un mixer (o con delle fruste) fino ad ottenere una crema chiara e spumosa. Unire poi il tuorlo, la panna e l'estratto di vaniglia.
  4. Infine unire il mix di farine e amalgamare bene il tutto. Lavorare l'impasto con le mani fino a formare una palla.
  5. Prelevare un pochino di impasto, formare una pallina con le mani e rotolarla nello zucchero semolato.
  6. Disporre la pallina su carta forno adagiata su una leccarda e procedere così fino a esaurimento dell'impasto distanziando le palline di 2-3 cm.
  7. Affondare delicatamente, ma non fino in fondo, il manico di un mestolo di legno al centro di ogni pallina per creare un'incavatura (in cottura si allargherà un po' per cui non esagerare col foro).
  8. Infornare per 10 minuti fino a che non saranno cotti, dopodiché prelevare la teglia dal forno. Qualora le incavature di alcuni biscotti avessero perso definizione approfittare del fatto che sono ancora caldi e premere leggermente ancora con il manico del mestolo di legno (a me non è servito).
  9. Lasciarli raffreddare e nel frattempo preparare la ganache.
Per la ganache e assemblaggio:
  1. Tritare il cioccolato.
  2. A parte scaldare a fuoco medio in una casseruola il miele assieme alla panna e ai semi del mezzo baccello di vaniglia. Sobbollire sino a che il miele non sarà completamente disciolto.¹
  3. Incorporare il cioccolato nella casseruola, mescolando delicatamente fino a farlo fondere completamente.
  4. Unire il burro e amalgamare fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
  5. Con l'aiuto di un cucchiaino, prima che la ganache si raffreddi troppo, riempire le incavature dei biscottini.
  6. Lasciare che la ganache si rapprenda e poi consumarli, oppure trasferirli in scatole di latta o sacchetti puliti e ermetici.
Note:

  1. M.S. consiglia di togliere dal fuoco, coprire la casseruola e lasciare raffreddare per almeno 20 minuti ma io non l'ho fatto e sono passata direttamente al mio punto 3.
  • Per conto mio le dosi della ganache sono abbondanti e per 30 biscotti si può anche decidere di dimezzare la dose, oppure di gustare ciò che avanza in santa pace direttamente dal cucchiaio. :-)
  • Si conservano molto bene per qualche giorno.
Autore della ricetta: Martha Stewart.
www.zonzolando.com © - All rights reserved

Come ho detto, li ho preparati più volte e sono andati letteralmente a ruba. Sono ottimi con un caffè, magari macchiato e ovviamente da soli così come sono.


Ci si può anche sbizzarrire con diverse ganache: dal cioccolato bianco, al gianduia o dalla semplice crema spalmabile di nocciole, al dulce del leche.
Sono un'ottima idea come pensierino per il Natale. Se è vero che a Natale siamo tutti più buoni allora questo è davvero un ottimo modo per cominciare! :-)

44 commenti:

  1. Lo scorso Natale li ho provati anch'io sono una delizia allo stato puro e che atmosfera incantevole Elena!!Un bacione grande

    RispondiElimina
  2. Ma devono essere squisiti.. e son pure tanto belli da vedere! la prima foto è uno spettacolo.. già avete fatto l'albero? bellissimeledecorazioni.. un baciotto

    RispondiElimina
  3. Tesoro come stai? anche se non riesco sempre a lasciarti un commento ti leggo sempre e non mi perdo mai un post;* questi biscotti sono divini... insomma da provare... ne ho preparati un paio di tipi lo scorso fine settimana... ma già son belli che finiti!! segno subito questo... tra il nome, la foto e gli ingredienti c'è voluto proprio poco per convincermi:* un abbraccio:)

    RispondiElimina
  4. E allora li provo, se sono i più buoni del mondo li provo!
    Mille baci
    Alice

    RispondiElimina
  5. Sicuramente dei biscotti da provare!

    RispondiElimina
  6. Ciao zonzolina bella :) bellissimi questi biscotti!!! Sono davvero i biscotti al cioccolato più buoni del mondo, da vedere mi mettono un'acquolinaaaa :) Martha Stewart l'adoro!!! :)
    Complimenti, un bacione!! :**

    RispondiElimina
  7. Ma come si fa a resistere?!
    Che ne dici di seguirci a vicenda?
    www.sevacolazione.blogspot.it
    s

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e piacere di conoscerti! Passerò a trovarti molto volentieri, intanto ti ringrazio per essere passata e ti auguro buona giornata :-)

      Elimina
  8. wow che delizia anche per gli occhi :-)

    RispondiElimina
  9. questi biscotti sono una vera delizia .....se potessi li mangerei tutti , ho l'aquolina in bocca ....un abbraccio

    RispondiElimina
  10. I thumbprint sono davvero spaziali! Facili da fare e ancora di più facilissimi da mangiare!
    Ciao
    Isabel

    RispondiElimina
  11. Mai mangiati o fatti e mi pento amaramente di questa cosa...devo recuperare immediatamente!! :)

    RispondiElimina
  12. Non faccio fatica a credere che sono andati a ruba, sono una vera goduria!!! Brava, belle anche le foto!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  13. vabbeh dai, non valeeee! son troppo golosi, potrò mai veganizzarli!? mmm ci penso :p

    RispondiElimina
  14. Sono semplicemente...perfetti (e golosi!) :)

    RispondiElimina
  15. Sì, sono d'accordo: sono i biscotti più buoni del mondo. Mai assaggiati però l'aria ce l'hanno:-) Li farò.

    RispondiElimina
  16. ma sai che non li ho mai fatti? Eppure ho cups, il libro di martha,la cioccolata e tutto il resto.
    Non capisco proprio perchè ?!?!?

    grazie per avermeli fatti ricordare!

    RispondiElimina
  17. Eccoli!
    Mi copio la ricetta. :)

    RispondiElimina
  18. Io ancora una volta mi sono fatto scappare il cookie swap, ma che scemo! :)
    Pensa che sarebbero potuti arrivarmi i tuoi biscotti! Sono stupendi, ora però lì provo a rifare :)

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  19. Io devo dire che on sono una gran biscottare, nel senso che non ne preparo, ma ne mangio eccome! Col cioccolato poi... buonissimi! Hai già fatto l'albero?

    RispondiElimina
  20. Sono buonissimi si !!! ma sono anche bellissimi! una vera golosita'!!!!complimenti!

    RispondiElimina
  21. Il tuo blog è proprio ad alto...no altissssssimo
    contenuto calorico, mammamia quante bontà
    e con quanta simpatia scrivi i tuoi post, sei veramente forte!!!
    Intanto mi tiro giù questa ricetta, per la gioia di marito e figlie.......e mia...ihihihih!
    LOve Susy x

    RispondiElimina
  22. Questi biscottini farebbero la felicità della mia nipotina che adora il cioccolato , devo farglieli per farla contenta :)
    Complimenti Elena... qui da te si respira un'aria natalizia molto dolce e rasserenante, mi piace !

    RispondiElimina
  23. li avevo fatti proprio lo scorso anno di questi periodi seguendo la ricetta di valentina di ritroviamoci in cucina ( che tra l'altro mi manca un sacco)! ma i tuoi sono ancora più belli e invitanti dei miei...con quell'albero sullo sfondo poi....davvero una meraviglia!!!! complimenti mia cara

    RispondiElimina
  24. AIUTOOOOO...un attentato!!!! Cioè...cioè...che bontà! Devo, devo provarli...ma a me le ciambelle non vengono mai con il buco...allora? Me li prepari tu????? ;) Bacione! ;) Ni

    RispondiElimina
  25. ma sono stupendi! non li avevo mai visti con il cioccolato all'interno.. ma così sono golosissimi!! non che la marmellata non sia buona.. ma vuoi mettere il cioccolato?? ahah te ne posso rubare uno???

    RispondiElimina
  26. Me ne lanci uno attraverso lo schermo del pc?:)

    RispondiElimina
  27. Favolosi non c'è che dire....da provare quanto prima,ragione per cui prendo la ricetta immediatamente.Grazie e complimenti ;)
    Z&C

    RispondiElimina
  28. mi hanno sempre colpito questi biscotti e da sempre ho avuto voglia di farli, ma....poi l'idea che il procedimento fosse complicato mi ha sempre bloccata...son pasticciona io!!!!!!!!
    I vostri sono una meraviglia.............
    bacione!!!!!!

    RispondiElimina
  29. questi sono davvero i + buoni del mondo!!! li voglio!!

    RispondiElimina
  30. Li avevo già visti in giro questi biscottini e mi sono piaciuti tanto. I tuoi mi hanno sedotto. E che buoni devono essere! Saranno miei molto presto. Salvo la ricetta! :-)

    RispondiElimina
  31. Parola mia, che li ho assaggiati: sono buonissimi!

    RispondiElimina
  32. mamma mia sono proprio delle fossette golose!! delizioseee!

    RispondiElimina
  33. I biscotti al cioccolato più buoni del mondo. Cavoli con un nome così si presentano certamente al meglio. E le foto non sono da meno, in effetti hanno l'aria di essere moooooolto cioccolatosi

    RispondiElimina
  34. Io di questi mi sono innamorata appena visti.
    Studio la ricetta perché ciao proprio! *.*

    RispondiElimina
  35. Eleganti, raffinati e invitantissimi ! Molto dettagliate le spiegazioni, ne farò tesoro ! Davvero perfetti per il Natale

    RispondiElimina
  36. Questa ricetta è davvero fantastica... te la rubiamo subito!!
    Ciao, a presto.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  37. Una vera golosità sicuramente buonissimi!

    RispondiElimina
  38. Ma che meraviglia! Hanno un aspetto strepitoso, e mi piace tutto lo studio che hai fatto. Ah si, la ganache eccedente, me la mangio a cucchiaiate. Wow! Un bacio

    RispondiElimina
  39. Che buoni che devono essere questi biscotti mi sanno tanto di Festa. Bravissima cara un abbraccio

    RispondiElimina
  40. Mamma mia che spettacolo!!!
    Cosa darei per poterne assaggiare almeno uno!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  41. quest'anno ho un po' di problemini e niente biscotti "di Natale", per me! Però mi rifarò in primavera e questi sarranno sicuramente tra i primi che sperimenterò. Li segno e... li sogno! Un abbraccio :))

    RispondiElimina
  42. Se siano i più buoni al mondo o no io questo non lo so... è senz'altro questione di gusti. Mi fa piacere che in molti li abbiano provati e che siano rimasti entusiasti come me :-) A chi mi ha chiesto di lanciarli, rubarli, o venirli a prendere mando un grande invito :-) E un abbraccio!!! GRAZIE!

    RispondiElimina

Torna su