Enjoy food, travels and life

Sono stufa anche di scriverlo ormai, ma è dannatamente vero: non ho tempo per dedicarmi al blog, né al mio, né tanto meno di leggere (o addirittura commentare) quelli degli altri. Pazienza, sono comunque giorni ricchi, pieni di soddisfazione; ne arriveranno sinusoidalmente di più tranquilli. C'est la vie, n'est-ce pas?

Questo post però andava scritto, a costo di stare in piedi la notte, di scrivere a caso sulla tastiera e di cadere nel banale (come probabilmente sto facendo).
E perché mai un post tanto importante?
Perché oggi è il 1° dicembre.

Crêpes di farina di castagne ai funghi ricetta - chestnut flour and mushroom crepes recipe

Se 1° dicembre non vi dice niente allora non conoscete ancora bene l'appuntamento bimestrale più atteso del Web! Oggi infatti esce il numero 4 di Threef, rivista online di cui ho l'onore di far parte.
Cliccando sulla copertina potrete dare anche voi una sfogliata a questa splendida (ma io son di parte, lo so) rivista, ricca di immagini strepitose e ricette beh... fantastiche! :-)


Come avrete capito sfogliando la rivista a pagina 29, o dalla prima immagine del post e dal relativo titolo, la mia ricetta per questo bimestre sono delle crêpes di farina di castagne farcite con un leggero ripieno di funghi.


Per semplicità di grafica nel mio indice/ricettario riporto la ricetta anche qui sotto:

Crêpes di farina di castagne ai funghi

Preparazione: 20 min.Cottura: 40 min.Riposo: 30 min.
Porzioni: 4 Kcal/porzione: 560 circa
Ingredienti:

Per le crêpes:
  • 150 g di farina di castagne
  • 2 uova
  • 250 ml di latte intero
  • 10 g di olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico di sale
  • 1 noce di burro per la padella
Per il ripieno:
  • 300 g di funghi freschi misti (o l'equivalente in peso di secchi)
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • Prezzemolo q.b.
  • 60 g di Parmigiano Reggiano
  • Sale q.b.
Per la besciamella:
Per la versione a fagottino (più fluida)
  • 600 ml di latte intero
  • 50 g di burro
  • 50 g di farina 00
  • Noce moscata
  • Sale q.b.
Per la versione in forno (un po' più densa)
  • 500 ml di latte intero
  • 60 g di burro
  • 60 g di farina 00
  • Noce moscata
  • Sale q.b.
Per l'assemblaggio e decorazione:
  • Erba cipolina
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
Preparazione:

Per le crêpes:
  1. Setacciare accuratamente in una terrina la farina di castagne, unire le uova, il latte, l'olio e un pizzico di sale. Sbattere energicamente fino a che il composto sarà liscio e senza grumi.
  2. Far riposare il composto in frigo per una mezz'ora almeno.
  3. Una volta trascorso il tempo di riposo, scaldare una padella antiaderente dal fondo largo e ungerla con un pezzo di carta assorbente intriso con burro fuso.
  4. Versare tanto composto quanto basta per coprire il fondo con uno strato sottile. Livellarlo bene. La crêpe una volta pronta tenderà a staccarsi sui bordi arricciandosi leggermente, a quel punto staccarla delicatamente e girarla sull'altro lato. Cuocere un altro paio di minuti e sarà pronta.
  5. Ripetere l'operazione fino ad esaurimento del composto.
Per il ripieno:
  1. Pulire e lavare accuratamente i funghi. Tagliarli a pezzetti e cuocerli in una padella antiaderente con l'olio e l'aglio tritato finemente.
  2. Lasciarli cuocere e ritirare dalla loro acqua senza coprirli per almeno 15-20 minuti.
  3. Una volta cotti cospargerli con prezzemolo tritato finemente.
Per la besciamella:
  1. Per prima cosa occorre preparare il roux facendo sciogliere il burro in un pentolino al quale aggiungere la farina setacciata.
  2. Cuocere il tutto per qualche istante fino a che non si ottiene un delicato color nocciola.
  3. Mescolare per non farla attaccare.
  4. Unire a filo il latte mescolando con un mestolo di legno.
  5. Cuocere e portare il tutto lentamente a bollore, poi regolare di sale e unire un pizzico di noce moscata.
Assemblaggio:
Se a fagottino:
  1. Disporre al centro di una crêpe una spolverata di formaggio e un cucchiaio di funghi trifolati.
  2. Chiudere delicatamente il fagottino sigillandolo con un paio di giri di erba cipollina.
  3. In un piatto da portata versare una generosa dose di besciamella, posizionare al centro il fagottino e spolverare con un pizzico di pepe e noce moscata.
  4. Tenere in caldo fino al momento di servire.
Se gratinate al forno:
  1. Disporre al centro di una crêpe una spolverata di formaggio e un cucchiaio di funghi trifolati. Piegare a metà o in quarti le crêpes e disporle in una pirofila precedentemente imburrata.
  2. Versare la besciamella sulle crêpes e spolverare la superficie con altro formaggio.
  3. Infornare per una decina di minuti sotto il grill e poi servire.
www.zonzolando.com © - All rights reserved

Ed ecco come si presentano all'interno quelle in versione gratinata al forno.


Buona domenica e buon 1° dicembre a tutti, con il prossimo numero di Threef ci rileggiamo a febbraio.

39 commenti:

  1. l'ho appena sfogliato ed è meraviglioso e la tua proposta mi fa letteralmente impazzire...complimenti mia cara! bacioooo

    RispondiElimina
  2. Carissima, il tempo e' tiranno per tutti e io infatti potrò pubblicare solo domani (a casa non tengo appositamente il pc così da non togliere tempo a bimba - e infatti ti scrivo da iPhone).
    Queste crêpes le ho già adocchiate sai? Una proposta fantastica e con foto altrettanto belle! Un bacione ele! Viva threef e viva noi:-))

    RispondiElimina
  3. La rivista è stupenda... il fagottino pure... ma la doppia crepe ripiena è uno sballo!!!!! Un bascione!

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia !! Che bella idea usare la farina di castagne!!!

    RispondiElimina
  5. Anch'io sono sempre di corsa, ti capisco!!!
    Complimenti per la bellissima rivista e grazie per la ghiotta ricetta... da leccarsi i baffi!!!!
    Un abbraccio, buona serata!!

    RispondiElimina
  6. che meraviglia d prosposta, mi ispira tantissimo in entrambe le versioni!

    RispondiElimina
  7. l'ho appena sfogliato e mi sono fissata su questa ricetta...devo provarla!! :**

    RispondiElimina
  8. Semplicemente meravigliosa! stupefacente! Sei molto brava! un abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina
  9. se mi inauguri così dicembre mi conquisti!!! :D

    RispondiElimina
  10. Ti capisco benissimo, il tempo è sempre tiranno un po’ per tutti e ultimamente per me è tiranna anche la voglia di stare dietro al blog, non solo il tempo. in ogni caso lui è qui che non scappa ed aspetta tranquillo il suo turno :)
    Grazie di cuore per tutto, le tue crepes mi stanno seriamente tentando per la tavola delle feste :D! Un abbraccio, buona settimana

    RispondiElimina
  11. ma che bello questo fagottino!!

    RispondiElimina
  12. Corro a sfogliarlo. Già quello del mese scorso mi era piaciuto tantissimo, quindi sono curiosissima di vedere cosa avere inventato questa volta :)

    RispondiElimina
  13. Non conoscevo questa rivista ma solo dalla copertina sembra fantastica!!!!!! Complimenti per la splendida ricetta!!!!

    RispondiElimina
  14. Hai fatto benissimo a trovare il tempo a scrivere questo post perché questo fagottino è carinissimo ed una bella idea per una cena elegante.
    I momenti in cui non si ha tempo per nulla arrivano per tutti ma poi vedrai che passerà e sarai più Sprint di prima.
    Complimenti per threef!
    Baci

    RispondiElimina
  15. vado a dare un'occhiata alla rivista per ora complimenti per le crepes originale l'uso della farina di castagne :)

    RispondiElimina
  16. Complimenti per la rivista e per questi saccottini che oltre ad essere ottimi sono pure belli da vedere.

    RispondiElimina
  17. Fantastica ricetta, una proposta splendida e originale, bravissima, un bacione

    RispondiElimina
  18. Davvero fantastico, deve essere troppo buoni !!!!

    RispondiElimina
  19. Da amante di ogni tipo di crepes, questa ricetta mi fa allegria e gola solo a guardarla attraverso le foto... ;-) E la farina di castagne ormai ha posto privilegiato nella mia cucina, devo solo provarla in più piatti possibili! Il tempo scarseggia anche per me, ma vedrai che sotto le vacanze mi sfogo come voglio tra i fornelli... :-)

    RispondiElimina
  20. I funghi daranno un sapore diverso alle crepes di castagne viste che queste non hanno feeling con me. Proverò! Buona settimana.

    RispondiElimina
  21. Ciao Elena :) La versione gratinata al forno mi fa impazzire perché, diciamolo, io farei un po' tutto al gratin... mi piace troppo... ma quella crepe a sacchettino, così bella e così elegante.. beh, come si fa a resistere? :) Complimenti e complimenti per Threef, mi incanto ogni volta che lo sfoglio <3 Un abbraccio grande, buona settimana :**

    RispondiElimina
  22. Adoro i funghetti e li adoro abbinati alla farina di castagne! Ecco ora penserò ai porcini per un bel po'.. e al loro sapore meraviglioso! Davvero bello questo threef!
    :**

    RispondiElimina
  23. Complimenti Elena!!
    Avevo già ammirato la tua splendida ricetta sfogliando il nuovo numero di Threef!!
    E' una rivista fantastica e le foto che lo corredano sono un incanto!!
    Un mega abbraccio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  24. una crepes molto originale bravissima

    RispondiElimina
  25. Ma Complimenti, come al solito sei bravissima.... non ci sono parole!

    RispondiElimina
  26. No, ma....
    non sto morendo di fame già alle 9:07 del mattino... no no!!!
    BUONISSIMISSIME.. già si vede!
    Complimentoni :)

    RispondiElimina
  27. Avevo già visto la foto su Threef e mi avevano colpito, ora ho letto la ricetta e sto pensando: Sono da fare!!! Complimenti sia per la presentazione che per il loro sapore.

    RispondiElimina
  28. Purtroppo mi tocca dire la stessa cosa, mi dispiace trascurare così tanto il blog... invece di migliorare con i miei esperimenti, peggioro! Sob :( Adoro le crepe e le tue mi danno di rustico, di autunno, di buono!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  29. Quella rivista è stupenda ,le ricette sono stupende, le foto ...echetelodicoafare? Non potevi che farne parte!
    Questa ricetta è particolare e sembra deliziosa :) pazienza se ci trascuri , basta che poi torni con cosine così ..ma non ci fare l'abitudine, eh!
    Un bacio cara!

    RispondiElimina
  30. la versione crepes da forno la mia preferita, brava

    RispondiElimina
  31. Il fagottino è meraviglioso e l'annodatura è mitica: io lo strangolo sempre!!! e che dire della rivista! Strepitosa! Due miti!

    RispondiElimina
  32. bellissimo quel fagottino ! un bacione

    RispondiElimina
  33. Ottime le crepe con i funghi! Bravissima!

    RispondiElimina
  34. Straorgogliosa io! Grazie di tutto come sempre carissima.
    Un abbraccio.
    Francesca.

    RispondiElimina
  35. carissima, come sempre il tuo contributo è stato particolare, per la ricetta, le foto ed anche... per l'idea della doppia versione.
    Anch'io "vado e vengo" come hai letto... :(((
    L'importante, ogni tanto, è fermarsi a riflettere e cercare di passare dai blog amici, giusto per il tempo di un saluto.
    Grazie per tutto, davvero! Un abbraccione carico di simpatia :))

    RispondiElimina
  36. Grazie, grazie e ancora grazie! Sono felicissima che vi sia piaciuta la ricetta e strafelice che ThreeF vada alla grande. E' una soddisfazione poter fare parte di una squadra così bella, spero tanto di continuare così :-) Un abbraccio a tutti e buon we!!

    RispondiElimina

Torna su