Enjoy food, travels and life

La vecchia impastatrice che mamma e babbo mi avevano regalato e di cui vi avevo già raccontato qua ha tirato le ultime poco tempo fa. Pace al motore suo!
La voglia di pasta fresca fatta in casa però si fa sempre sentire e così, armata di tempo (non troppo eh!), di pazienza e buon olio di gomito, mi sono messa a farla a mano.

Tagliatelle all'uovo mascarpone amaretti ricetta facile e veloce - tasty easy tagliatelle with mascarpone cheese and almond cookies recipe

Non è difficile fare la pasta fatta a mano, l'unica rogna è tirarla per bene, per il resto è tutta gran soddisfazione. Tra l'altro il tempo di cottura della pasta è rapidissimo: qualche minuto in acqua bollente ed il gioco è fatto. Io questa volta ho "giocato" a preparare delle semplici tagliatelle.


Il condimento? Beh, quando il tempo scarseggia e viene per lo più impiegato per la stesura della pasta, allora deve essere qualcosa di assolutamente velocissimo, robe da nanosecondi, ma ovviamente non ci dobbiamo scordare il gusto, no? :-)

Tagliatelle all'uovo con mascarpone e amaretti

Preparazione: 20 min.Cottura: 3 min.Riposo: 1 ora
Porzioni: 4 Kcal/porzione: 640 circa
Ingredienti:

Per la pasta fresca:
  • 350 g di semola di grano duro (in alternativa farina 0) + quella per la stesura
  • 4 uova
  • Sale q.b.
Per il condimento:
  • 100 g di mascarpone
  • 20 biscotti amaretti secchi
  • 10 g di burro
Preparazione:

  1. Setacciare la semola e disporla a fontana su un piano di lavoro. Unire il sale al centro.
  2. Rompere le uova al centro della fontana e sbatterle con una forchetta incorporando farina dai bordi poco alla volta.
  3. Una volta che si inizia a rapprendere impastare con le mani fino ad ottenere un composto morbido e liscio. Qualora l'impasto risultasse troppo umido aggiungere un altro po' di farina, se fosse invece troppo asciutta inumidirsi leggermente le mani con dell'acqua.
  4. Sarebbe opportuno che la pasta riposasse coperta in una ciotola per un'ora circa.
  5. Dividere l'impasto in dosi tali da poterle lavorare a seconda dello spazio a disposizione. Io in genere per queste dosi lo divido in due parti.
  6. Stendere la pasta con l'apposita macchina o per chi come me non ce l'ha con il matterello su un piano di lavoro leggermente infarinato.
    Stenderla molto sottile, se la si solleva si dovrebbero vedere le dita o le righe del legno sul piano di lavoro. Diciamo con uno spessore inferiore al mm.
  7. Infarinare leggermente la pasta e arrotolarla su se stessa formando un rotolo regolare.
  8. Tagliare con un coltello affilato la pasta ogni mezzo cm circa.
  9. Con le mani infarinate sciogliere i rotolini di pasta e ricavare nidi di tagliatelle sul piano di lavoro infarinato.
  10. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata per un paio di minuti circa.
  11. Scolare la pasta al dente e tenere da parte un mestolo di acqua di cottura.
  12. Mescolare nuovamente nella pentola sul fuoco la pasta con il burro, poi unire un poco di acqua di cottura, il mascarpone e lasciare che si crei una salsina cremosa.
  13. Aggiungere gli amaretti sbriciolati, mescolare bene e servire.
www.zonzolando.com © - All rights reserved

16 commenti:

  1. Wow, troppo brava!!! E il condimento è da provare assolutamente!!! un abbraccio.
    Alice

    RispondiElimina
  2. Si guarda non dirlo a me.. che ho volutamente lasciato la macchinettapertirare la sfoglia da mamma per questioni di spazio..e ogni volta che voglio far pasta in casa mi tocca fare una fatica per tirare la sfoglia.. però.. ti ripaga!!!! Buonissimo il condimento.. interessante.. non riesco ad immaginarmi il sapore.. baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  3. un condimento davvero particolare! un bacione

    RispondiElimina
  4. ...menomale che ho la macchinetta della suocera per tirarla!!!! sei stata bravissima perche' e' una faticaccia! complimenti! bella ricetta

    RispondiElimina
  5. Piace molto anche a me fare la pasta in casa. Interessante il condimento che hai scelto.

    RispondiElimina
  6. 1) hai fatto un piatto delizioso...2) sei stata bravissima le tue tagliatelle sono perfette

    RispondiElimina
  7. Le tagliatelle sono bellissime, stupende. ^_^
    Bellina l'idea del mascarpone e amaretti!
    Mai provate!
    Un abbraccio,
    Incoronata.

    RispondiElimina
  8. Le tue tagliatelle sono perfette!!!! Io ho la macchinetta x tirare la pasta, l'ho usata solo una volta per fare le tagliatelle e i risultati sono stati disastrosi (non certo per colpa della macchinetta..)!!! Devo assolutamente provare la tua ricetta!!!!!:) un bacione cara!!!

    RispondiElimina
  9. queste tagliatelle sono meravigliose, complimenti! bell'accoppiata poi mascarpone e amaretti! gnammm

    RispondiElimina
  10. Una versione della tagliatelle molto gardevole profumatissima e golosa

    RispondiElimina
  11. Bravissima Elena! Le tue tagliatelle sono perfette, a me vengono malissimo :(

    RispondiElimina
  12. Bravissima!! Sono perfette le tue tagliatelle, complimenti! Una vera goduria!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  13. Buonissima, e che belle queste tagliatelle!! :)

    RispondiElimina
  14. Ma che bella che ti e' venuta e' perfetta e quel condimento !!! veloce ma originalissimo.Bravissima cara.

    RispondiElimina
  15. Ciao zonzolina, queste tagliatelle sono fantastiche!!! Sono davvero un'ottima idea :) mai viste!!!
    Mi salvo la ricetta e ti faccio i complimenti!!! :)
    Un bacione :**

    RispondiElimina
  16. Sicuramente un abbinamento inusuale, lo ammetto. A me è piaciuto un sacco per variare alle solite proposte. Un grazie immenso a tutti e buona giornata!!

    RispondiElimina

Torna su