Enjoy food, travels and life

I blog che seguo sono una marea e sono per la maggior parte di "food" (oltre quattrocento).
I blog che seguo sfornano periodicamente ricette con una media di una ricetta ogni tre giorni (beati loro!).
I blog che seguo fanno un sacco di belle ricette che talvolta segno o salvo. Poniamo di stare parchi posso stimarne una su venti, e ripeto che sto al ribasso.
I blog che seguo hanno una età media di due anni e mezzo e che ci crediate o no, più o meno me li sono spulciati tutti in lungo e in largo.
Ora senza stare a fare di conto che divento scema (ecco alla fine l'ho fatto, porcaccia mi son fritta il cervello lo sapevo io! 6083!) ho una quantità di ricette salvate da fare veramente paura.
E in più devo aggiungere libri, ricettari, riviste, consigli di amici, parenti eccetera.
Ma quanto ci metterei ad esaurirle se cucinassi un menù completo al giorno?
Oddio mi viene voglia di fare il conto e vedere. No, no, Elena... resisti!

Va beh, tutta questa premessa per dire:
credetemi quando vi dico che le salvo.
Credetemi quando dico che le proverò.
Credetemi quando dico che però non so quando succederà.

Ogni tanto da queste parti però succede di provarne qualcuna e quindi eccomi a parlare di una ricettina che giaceva in cartella da non so quanto tempo.
L'ho presa da una vera intenditrice di cucina, una donna dalle mille risorse che tra ricette furbissime, super veloci e col numero minimo di ingredienti con cui si possa definire una ricetta, sforna prelibatezze a gogò. L'avete già capito, è lei: è Stefania, l'Arabafelice in cucina.

Ho provato i suoi burger di tonno in scatola in un bel po' di occasioni, sia nella versione originale (che riporto fedelmente) che con qualche modifica talvolta per gusti, per abbinamenti o per disponibilità di ingredienti. In rosso quindi riporto le mie modifiche più gettonate.

Burger con tonno in scatola ricetta facile e veloce - canned tuna burger easy recipe

Burger di tonno in scatola

Preparazione: 15 min.Cottura: 10 min. (20 min. forno)Riposo: nessuno
Porzioni: 4 Kcal/porzione: 250 circa
Ingredienti:

Per i burger:
  • 300 g di tonno in scatola, peso da scolato (al naturale o sott'olio, è lo stesso)
  • 1 albume (1 uovo intero)
  • 2 cucchiai di succo di limone (io li ometto)
  • Scorza di mezzo limone
  • Abbondante prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaio di maionese (oppure di yogurt greco) (io metto mezzo di entrambi)
  • 4 cucchiai circa di pangrattato
  • Olio extravergine di oliva q.b.
Per la salsina:
  • Yogurt greco
  • Poco sale
  • Scorza di limone grattugiata
  • (Erba cipollina sminuzzata)
Preparazione:

  1. Scolare il tonno e sminuzzarlo con una forchetta.
  2. Unire l'albume (l'uovo), il pangrattato, il prezzemolo tritato, lo yogurt o la maionese (io entrambi), il succo di limone e la scorza.
  3. Lavorare bene l'impasto con le mani come si fa con le polpette e se il composto non fosse abbastanza sodo aggiungere un poco di pangrattato.
  4. Assaggiare e valutare se serve un pochino di sale.
  5. Formare ora quattro burgers e passarli nel pangrattato, pressando un po' affinché aderisca bene.
  6. Con un pennellino ungerli con poco olio extravergine d'oliva e cuocerli su una griglia calda per 10 minuti, oppure passarli in forno a 190°C per 20 minuti.
  7. Farli dorare per bene su entrambi i lati e servirli tiepidi con un po' di salsina.
Note:

  • I burgers ancora crudi possono essere surgelati. Scongelarli in frigo e procedere alla cottura come da ricetta.
Ricetta tratta e adattata dal blog: Arabafelice in cucina
www.zonzolando.com © - All rights reserved

Ecco, lo sapevo che facevo il conto!
Ipotizziamo un menù completo di antipasto, primo, secondo, contorno e dolce (per i due pasti) più colazione e merenda.
Poniamo un totale di novemila ricette totali e di averne equamente distribuite per portate.
Dodici ricette al giorno da provare e fotografare (e smaltire!).
750 giorni (2,05 anni) di ricette completamente diverse, a cui però devo aggiungere quelle che nel frattempo continuerò a salvare in questo tempo. Oh my God!
Okay, i tempi di attesa saranno lunghi, moooolto lunghi. Eheheheh!

Ho sbagliato qualcosa? Torna tutto?
Ditemi eh!

80 commenti:

  1. E si come ti capisco tesoro...pensa che il mio blog tra pochi mesi compie 5 anni quindi ti lascio solo immaginare l`archivio di ricette che ho nel blog e che essendo così tante ogni tanto devo cancellarne qualcuna per fare posto alle altre:-D!!! Ma quanto mi piacciono i tuoi burger di tonno sono veloci e saporiti per una cena gustosa, fresca e veloce!! Un bacione, Imma

    RispondiElimina
  2. Non si puo' e non si riesce a fare tutto, l'importante è provarci....
    Mi piacciono queste burger di tonno!!!!
    Un salutone Susy

    RispondiElimina
  3. Capisco, anch'io ne ho una lista infinita....prima o poi ce la faremo a provarle tutte?! Non credo!! ;-)
    Questa però è ottima, hai fatto bene a provarla!! Un bacione

    RispondiElimina
  4. mai fatta una coasa simile, ma mi hai messo una curiosita'!

    RispondiElimina
  5. Elena, io ti seguo a ruota...non sai quante ricette ho in archivio!!! In questo periodo, poi, che ho pochissimo tempo, mi viene anche il nervoso perché non riesco a provare quello che vorrei:)
    Favolosi questi burgers...io ieri ho fatto un polpettone con il tonno un scatola:)
    Un bacione e buona settimana!

    RispondiElimina
  6. cara Elena, hai ragione: le ricette che sono al mondo sono milioni. e anche la mia todolist è infinita. tanto che invece io ho smessa di farla e improvviso, di settimana in settimana. tanto so che voi, le mie foodblogger preferite, siete sempre qui ad aspettarmi: e la ricordo ancora la tua torta con il grano saraceno, da leccarmi i baffi. un bacino e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  7. Ci vorrebbe chissà quanto tempo per provarle tute, l'importante è metterle in archivio perchè anche se a distanza di tempo.si possono sempre fare. Arabafelice ci fa da maestra, con le sue buone ricette e questa è una di quelle. Complimenti anche per la presentazione. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. tesoro non so quante ricette ho salvato! tue comprese... se avessi tempo necessario le avrei già provate:) tipo questi buger.. idea splendida... brava stefy e brava tu... preparazione ottima e splendide foto come sempre:* ti abbraccio tesoro un bacione e buon lunedì:**

    RispondiElimina
  9. Mi fai morire!!! Io i calcoli non li faccio, non a caso ho scelto di fare il Classico ai tempi dei tempi, ma basta sbirciare le mie "lavagnette" di food su Pinterest per farsi un'idea :)
    Belli questi burger, mi piacciono un sacco....me li appunto ;)
    Un bacio!!!

    RispondiElimina
  10. ahahhahha,sei troppo forte ,io invece per fare tutte le ricette appuntate penso che una vita sola non mi basta,ahhahahhahha
    Naturalmente appunto anche questi,ahahhahahhah

    RispondiElimina
  11. Non me lo dire a me!!!! Ho una lista di ricette salvate che non finisce più.. ma come te.. piano piano.. le farò tutte!!! Ottimi sti burger di tonno.. un abbraccione e buon lunedì ;-)

    RispondiElimina
  12. Sei troppo forte cara, se solo avessimo il tempo per poter provare tutte le ricette, sarebbe un sogno. Queste polpette sono fantastiche e poi con la salsina allo yogurt, una vera delizia!
    Ti auguro una bellissima giornata!

    RispondiElimina
  13. Beh devo solo dirti che appena ho visto quegli hamburger ho detto: wow
    Devono essere ottimi davvero e all'omone piacerebbero un sacco!

    RispondiElimina
  14. era una delle prime ricette che le avevo copiato! sono deliziosi...ora che ci penso però é da un pò che non li preparo! un bacione

    RispondiElimina
  15. Credo li farò prestissimo...e ne surgelerò anche:ottimi per l'estate con una insalatona fresca! Io, quando l'impasto per polpette o altro mi rimane un pò "lento", per rassodarlo al punto giusto invece di pangrattato aggiungo un pò di preparato per purea istantanea. Buona idea?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho mai provato sinceramente, ma non credo che sia una cattiva idea (se gli ingredienti sono buoni). Del resto contiene amido di patate che sicuramente ha l'effetto di rasodare il tutto. Buona serata :-)

      Elimina
  16. Santo cielo quanta matematica :-D Anche io salvo le ricette e poi provo, ma ci vorrà un vita, anzi due, per riuscire a farle tutte.
    Anche perchè, come dico sempre, purtroppo il lavoro mi disturba e distoglie dalla mia amata cucina :-)

    Ti sono venuti perfetti, grazie per averli provati :-)

    RispondiElimina
  17. ahahahahahh...IO sono una disordinata..ce le ho tutte sparse quelle che voglio provare..a volte dimentico pure di salvarle..pensa come sto messa!
    I tuoi calcoli mettono l'ansia :D!!

    I burger sono perfetti..mi sa che ti risolvono la cena in un baleno!
    li avevo già visti da Araba e ora li vedo da te...sarà il caso di segnarsela??

    Buona settimana Ele :)!

    RispondiElimina
  18. Deliziosi questi hamburger. Con quella salsina devono essere anche meglio!

    RispondiElimina
  19. Adoro i burger di tonno anche se solitamente aggiungo patate bollite o ricotta. Ti sono venuti perfetti mia cara! Un bacione e buon inizio settimana :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che io li distinguo dalle polpette proprio per l'inserimento delle patate. Con le patate o ricotta per me sono polpette o polpettone :-) BAcioni a te!

      Elimina
  20. Mi hai fatto sorridere :)
    Anch'io ho una cartella piena di ricette da fare.
    Questi burger sono semplici, veloci e gustosi. Faccio qualcosa di simile, ma aggiungo le patate.

    RispondiElimina
  21. Carissima splendidi questi burger
    Stefania poi è una fonte inesauribile di ricette una più speciale dell'altra
    e di ricette da provare anch'io ne ho moltissime ci vorrebbe un sacco di tempo a disposizione
    Poi ci sono quelle ricette che ti conquistano che trovi sempre l'occasione per poterle ripetere
    bravissima come sempre
    un abbraccio
    Manu

    RispondiElimina
  22. ...supereresti alla grande la blogger Julie Powell (quella del film JULIE & JULIA)!!! ;)
    Brava in tutto, sei incredibile!!!
    baci

    RispondiElimina
  23. Ahahaha cara mi fai morire arriveresti alla fine mezza distrutta. Questi burger di tonno sono deliziosi e con la salsa d' accompagnamento gnammyyyy me li sento gia' sotto i denti. Bacioni.

    RispondiElimina
  24. ahahahahah...e vogliamo dire quanto ci ho messo io a fare la tua torta al limone??? :D però che gioia!!!
    Ti sono venuti davvero belli....ma non posso promettere di provarli :D

    RispondiElimina
  25. Ele ti sono usciti perfettamente !!! La foto specie l'ultima rende proprio l'idea! Mia cara.. Non dirlo a me. Tante troppe ricette da fare. Tante, miigliaia di foto fatte la che non mi piacciono e così.. Nulla. si improvvisa e si fa quel che si può. In bacione tesoro !

    RispondiElimina
  26. Come ti capisco.. credo di avere ricette scritte dappertutto.. nel pc, in foglietti volanti, in post-it, nei libri di ricette, .... e ogni volta mi piace di inventarne di nuove così, senza guardare quei mille appunti..

    Not Only Sugar

    RispondiElimina
  27. da Elena a Elena, ci capiamo benissimo!
    e comunque prima o poi si comincia quindi.... :-)

    RispondiElimina
  28. che idea splendida da provare di corsa un abbraccio simmy

    RispondiElimina
  29. Ti capisco eccome perché sono nelle tue stesse condizioni. Con i calcoli mi sono persa ma se rinascessi tre volte credo che non sarebbe ancora sufficiente a provare tutto. E visto che le ricette accumulate finora non sono sufficienti, continuo sempre a comprare altri libri per allungare la lista O_O! Ora ci infilo anche questi burger sfiziosi e saporiti. Ma quanto li hai fatti tondi perfetti? Un bacione “Giotto”, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Macché Giotto.. magari! Piuttosto coppapasta eheheheheh ;-) Bacioni

      Elimina
  30. Elena, sei sempre forte nel tuo modo di scrivere ! Impossibile trovare anche una sola blogger che non condivida quel che hai scritto ! Comunque...per stare in tema...questa è alla mia portata di scarso tempo per cui la faccio in settimana !

    RispondiElimina
  31. Cara Elena, io penso sempre quando "rimugino" tra me e me , che una vita sola non basta per fare tutte le cose che mi frullano in testa che sono tantissime e non solo in cucina! Ma qui di cucina parliamo e allora ti dico che hai perfettamente ragione, non riusciremo mai a provarle tutte, è impossibile anche per chi come molte per non dire tutte, mette insieme pranzo e cena ogni giorno, perchè nella quotidianità fatta anche di lavoro e di imprevisti, manca proprio il tempo di provare, figurati poi se riesci a fotografare :) !
    Comunque, a parte questo, questi burger di tonno penso che piacerebbero tantissimo a quell'incontentabile di mio figlio... e magari... li provo :) :) :) ! Complimenti per la bellissima presentazione, mi piacciono sempre molto le tue foto! Buona giornata, a presto !

    RispondiElimina
  32. Ah come ti capisco! Tra ricette che mi invento, quelle della tradizione, quelle della mia infanzia, quelle dei libri, quelle dei blog, quelle degli amici, quelle, quelle, quelle....non basterebbero dieci vite a realizzarle.
    Invece, mi servirebbero solo pochi, ma pochi davvero per divorare i tuoi burger.
    Deliziosi!
    Un bacio

    RispondiElimina
  33. Credo che siamo tutte nelle stesse condizioni..ma l'importante è avere buoni propositi!Non so quante ne dovrei provare,ma è davvero impossibile,quindi segno anche questa e mi riprometto di provarla al più presto!Un bacino cara!

    RispondiElimina
  34. Ottimi i tuoi burger di tonno, per una cena veloce sono l'ideale!!! :)

    RispondiElimina
  35. Ah ah grande e ti capisco!!! Anche io le segno ed e' vero e le provo pure ma ho una lista infinita!!!!
    Però sono riuscita a fare presto le tue polpette di ricotta:))))
    Anche io ho provato i burgers Dell araba ma quelli al salmone questi .... Li segno;)
    Un bacione

    RispondiElimina
  36. Anch'io ho salvato questa ricetta ^_^
    Ora però che li rivedo, credo proprio che li proverò presto... almeno spero!!!!
    Un bacione enorme!!!

    RispondiElimina
  37. cara, il tuo blog è Betty approved! ti conferisco ufficialmente il fiocco: http://elisabettapendola.files.wordpress.com/2013/04/betty1_02.png?w=600

    RispondiElimina
  38. Complimenti per la splendida e invitante proposta!!! Un bacio e felice giornata

    RispondiElimina
  39. non posso che confermare l'ottima fonte delle ricette, un ottima idea molto sfiziosa

    RispondiElimina
  40. cara Elena, ci credo quando passi da me e dici che salvi le ricette...e so che non è facile riproporle nel gior di poc tempo ( sai quante ne ho io da fare????) e dire che io pubblico a volte tutti i giorni e volte 1 giorno sì e l'altro no eppure non sempre si riesce...ma questi burgers hai fatto bene a proporli perché mi erano proprio sfuggiti e sono bellissimi e buonissimi...
    ps. ma come fai a fare tutti sti calcoli? io a malala pena so che 2+2=4 :)
    Scherzi a parte, sono laureata in lingue ma la matematica è sempre stata il mio incubo!!! Di sicuro hai fatto lo scientifico, o sbaglio????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eehhehe oddio si vede così tanto???? Noooo ahhahahah

      Elimina
  41. Buono il pasto gnammmm ...e per assurdo quando non mi ricordo una mia ricetta vengo a prenderla dal mio blog....mentre quelle che mi piacciono di tutte voi la metto in cartaceo ho una raccolta e poi man mano che le provo le elimino per far posto ad altre per me cosi funziona altrimenti .......e pensare che ho il Carnacina, l'Artusi, le chicche di Tognazzi (si l'attore) senza contare quelle regionali di vecchia stampa su carta che una volta il salumiere o il macellaio come pure il verduraro avvolgeva il loro prodotto quella giallina grossetta...
    Buona giornata

    RispondiElimina
  42. Anche io una cartelle dal nome "Ricette" (originale, ehehe!) dove metto tutte le pagine preferite dei blog... è a fondo perduto, se la apri non ne esci più! Sono una marea! :D Ma mi piace scorrerle, rivederle, ricordare i piatti che ho provato e quelli in attesa... è come un prezioso archivio, ne sono gelosa... Ma tu mi batti, io non arrivo (non ancora) a 6000! :-)

    RispondiElimina
  43. Ho una cartella nella quale metto tutte le ricette che mi piacerebbe fare, ma il tempo è tiranno....
    Queste tuttavia meritano di essere proposte

    RispondiElimina
  44. Davvero carini! E devono essere buonissimi! :-)

    RispondiElimina
  45. Tesoro i burgers sono splendidi e immagino quanto siano buoni (anche io da Stefania attingo di continuo!)... Anche io mi ripropongo di provare tante ricette e sto facendo un quadernetto degli esperimenti in cui copio le ricette che voglio provare, a volte le salvo nelle bozze ma ne ho talmente tante che mi sto perdendo! In bocca al lupo! Un bascio!!

    RispondiElimina
  46. bè l'arabafelice in cucina è bravissima ma tu non sei da meno, hai fatto questi burger di tonno che sono spettacolari! brava e continua a salvare ti raccomando, che poi il tempo per provare qualche ricetta si trova sempre!

    RispondiElimina
  47. Io non ti seguivo ancora e non so darmi un perchè, sono messa quasi come te a numeri...però questi li provo...e tra non molto! bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Aria e piacere di conoscerti. Spero di poter ricambiare la visita presto :-) Buona serata

      Elimina
  48. Anche io mi sono segnata questi burger, li voglio fare anch'io!!! Ti sono venuti benissimo.

    RispondiElimina
  49. ciao carissima!! anche io con tutte le ricette che mi sono segnata dovrei cucinare un menù completo ogni giorno :D questi burger di tonno devono essere squisiti!!

    un bacione
    sabrina

    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
  50. Questa la copio anche io!!! hanno un aspetto davvero bello ed invitante!
    Bacetto e buona notte!
    Eli

    RispondiElimina
  51. ti capisco....anche per me è la stessa cosa....salvo salvo e penso che nella mia vita prima o poi riuscirò a fare tutte le ricette che mi piacciono,....Che idea originale e gustosa questa ricetta....mi piace....un bacio....

    RispondiElimina
  52. questi saranno perfetti per mio figlio ma di sicuro anche per me, grazie , un bacione !

    RispondiElimina
  53. ciao Zonzolina! scusami se non riesco a passare a trovarti come vorrei, purtRoppo il tempo per me è diventato una coperta troppo stretta che tira da tutte le parti! in ogni caso tutta la mia ammirazione nell'aver voluto fare tutti i conti! anche io ho una cartella zeppa di ricette salvate °__°' dai che poi i tempi di attesa non sono poi tanto lunghi! i burger di tonno non li ho mai fatti, vorrà dire che li proverò ;-) un bacione
    Laura

    RispondiElimina
  54. E' proprio così! :)
    Vorrei farne tante anch'io di belle ricette viste sui vari blog....il tempo però è sempre quello che è!
    Golosissimi questi burger! E tu sei così brava e precisa! :)
    Un bacio grande!

    RispondiElimina
  55. Mi trovo praticamente nella tua stessa situazione! Solo che no. Ho solo ricette ma anche bijoux, creazioni di vario genere, acconciature per capelli, nail art, make up, outfit e chi più ne ha, più ne metta... In più ho tante ma tante creme e cose varie poggiate sulla scrivania in attesa di recensione.. É il caso di dirlo, per noi blogger ci vorrebbero giornate di 48 ore!

    RispondiElimina
  56. Penso che leggiamo tutte allo stesso libro!!
    Io pure continuo a salvare ma non so se poi mi basterà questa vita per provarle tutte!!!
    Ora giusto per non farmi mancare nulla, aggiungo anche i tuoi burger!!!
    Un bacio grande e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  57. ma tu sei pazza.. io mica mi ci metto a fare sti conti!!! se oltre a quelle che mi salvo da voi ci metto anche tutte quelle che mi girano in testa e quelle dei mille libri che ho penso che 3 vite non potrebbero bastarmi e poi dovrei smettere di andare a lavorare per starci dietro.. o mamma mia!! va beh dai.. per il momento ti dico che questi burger sono tanto tanto carini e proprio una bella idea per una cenetta sfiziosa!! un bacione

    RispondiElimina
  58. ahahah che forte che sei!!!
    e buonissimi questi burgeri di tonno!

    RispondiElimina
  59. Ciao zonzolina bella, indaffaratissima sia a cucinare che a far di conto e ti riescono benissimo tutte e due le cose.
    Allora mi sento onorata per la cheese al sambuco che ti ispirò illo tempore...
    Un bel fine settimana a te.
    Quizzzzz:(h.r.i.c.) :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Libera!!!
      Ma sai che ho subito letto il quiz e mi sono subito risposta. Se ho capito corro e mi vedi subito :-) Bacioni!!!

      Elimina
  60. Hai proprio ragione cara, anche io seguo un sacco di blog, ma quello di stefania è in assoluto il mio preferito, lo seguivo già quando non avevo il blog. sai che questi burger sono nella mia to do list da tantissimo tempo???

    RispondiElimina
  61. Questi burger sono perfetti, brava!!!!!

    RispondiElimina
  62. ahhha sei una grande! purtroppo il tempo correre e le informazioni girano veloci ma per fortuna qualcuna si riesce a trasformare in realtà: tac ricetta realizzata!
    hanno un aspetto divino i tuoi burgher! bravaaaa
    a presto :*****

    RispondiElimina
  63. Cara Zonzolando,
    come al solito, bellissimo post!

    Avrei un ot, per Massi, se ha tempo e voglia di rispondere: il siero di risulta del labne (o labna) tu lo useresti per panificare?
    E' diverso dal latticello, giusto? Di preciso, in cosa?
    Grazie, me lo chiedevano nella stanza di ff dedicata al lievito madre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena! Corro a chiedere a Massi (o in questi casi è meglio definirlo Dott. Frankesteinmailk eheheh) e ti faccio sapere quanto prima. Bacioni!!

      Elimina
  64. Grazie a tutti per i commenti. Vedo che siamo praticamente tutti sulla stessa barca: una fatica per il grande lavora da fare, un piacere enorme per le nostre cucine e i nostri palati che hanno tanto da scoprire. Che meraviglia la cucina!!! :-)

    RispondiElimina
  65. Danke Dott. Frankesteinmailk (e danke anche a te) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahha Elena si è scatenato!!!
      Ti incollo la sua risposta :-) ... non ti spaventare è!!!

      Ciao Elena,
      non sono un sperto di panificazione e quindi sono un po' in difficoltà a dare giudizi sull'utilizzo di un ingrediente al posto di un altro.
      Il latticello normalmente è il sottoprodotto della lavorazione del burro. Normalmente il burro viene prodotto a partire dalla panna dolce con l'aggiunta di alcuni starter microbici per migliorarne il sapore. Nella lavorazione tradizionale del burro questo non era necessario perché la panna era già abbondamentemente inoculata di batteri senza doverne aggiungere altri. Dato che ora la produzione di latte è molto più igienica e standardizzata e la panna viene sempre pastorizzata prima della lavorazione è necessaria l'aggiunta di starter microbici. Questi starter sono simili ma non uguali a quelli usati per la produzione di yogurt, inoltre nella produzione di quest'ultimo avviene una più spinta acidificazione.
      Dopo la produzione dello yogurt si fa una salatura e filtratura per produrre il labne.
      Se non ho capito male tu vorresti provare ad usare il siero che risulta.
      Sicuramente tale siero ha due importanti differenze rispetto al latticello:

      - è salato, i lieviti che tu usi per produrre il pane sono sicuramente sensibili molto più dei batteri al sale. Se non mi sbaglio per produrre il labne il sale utilizzato è molto poco quindi non dovrebbe disturbare più di tanto i lieviti anche se comunque contribuisce a selezionare le specie più resistenti.
      - è acido, molto più acido del latticello. Considera che lo yogurt ha valori di pH che si avvicinano al 4. Questo livello di pH favorisce ancora una volta i batteri rispetto ai lieviti.

      Nel lievito madre si trova un miscuglio di lieviti e batteri. Se tu fai il lievito madre due volte e lo fai analizzare troverai delle composizioni diverse.
      Questo per dire che la composizione è molto variabile e viene influenzata da moltissimi fattori (materiale di partenza, temperatura, umidità etc etc etc). Se tu hai provato ad usare il latticello per fare il pane e vuoi usare il siero di risulta del labne io sinceramente non so se funziona. Penso che molto probabilmente troverai un risultato diverso proprio perché vai a cambiare gli equilibri microbiologici del tuo prodotto. Dirti però, se sarà un buon prodotto o meno io proprio non te lo so dire. Penso, inoltre, che il risultato cambi moltissimo a seconda delle dosi che usi dei vari ingredienti.
      Spero di averti risposto.

      Buona giornata,

      Massimiliano

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Grazie Massimiliano (e grazie a te, Elena),
      per questa risposta così dettagliata.
      Farò tesoro di tutte le informazioni. A presto!

      Elimina
  66. Li ho provati e mi sono piaciuti molto. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benissimo! Mi fa davvero piacere :-) Grazie Fra!!

      Elimina

Torna su