Enjoy food, travels and life

Tra le infinite cose animali e vegetali che mio suocero alleva o coltiva ci sono anche i peperoncini piccanti. Non conosco il grado di piccantezza di questi cosetti simpatici, rossi e all'apparenza innocui, so solo che appena ne assaggio un quadrettino grande quanto un coriandolo mi bruciano le labbra e la lingua, mi parte una vampata di calore interno che potrebbe farmi liquefare all'istante, mi inizia a sudare la fronte e probabilmente mi fumano pure le narici. Delle bombe atomiche!

Ecco, questo però è l'effetto che fa a me, perché dovete sapere che il mio amato Massi, che fino a qualche anno fa il piccante se lo snobbava allegramente e manco gli piaceva, sente poco o niente. E' così amante del piccante adesso che il suo palato è oramai pressoché anestetizzato e riesce a resistere a cose che noi umani normodotati (o anche un pochino meno) nemmeno osiamo immaginare.

Il problema è che questi peperoncini, ovviamente presi in piccole dosi, mi piacciono proprio tanto.

In casa seguiamo ciò che alla natura va di regalarci (nonostante il lavoro che le si dedica sia sempre lo stesso), per cui se un anno ne arrivano pochi li mettiamo nei sughi della pasta, mentre se ne arrivano tanti possiamo dedicarci a preparare qualche conserva che possiamo poi sfruttare durante tutto l'anno.
Un esempio sono proprio questi peperoncini piccanti ripieni.

Peperoncini piccanti ripieni ricetta per farli in casa - Stuffed red hot peppers recipe

Eccoli qua sul bancone della cucina che si lasciano fotografare in tutto il loro splendore. Che rosso ragazzi! E che profumo!


Peperoncini piccanti ripieni

Preparazione: 3 oreCottura: nessunaRiposo: 8 ore + 30 giorni
Porzioni: 4 vasi da 300 g circa Kcal/pezzo: 50 circa (sgocciolato)
Ingredienti:

  • 1 kg di peperoncini piccanti rossi
  • Olive verdi snocciolate q.b.
  • Capperi q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Aceto bianco q.b. (io di solito ne uso una bottiglia)
Preparazione:

Premessa: non mi piacciono le ricette in cui si parla di "q.b." solo che in questo caso è davvero impossibile quantificare le dosi perché dipende da quanto ripieno sta in ogni peperoncino, dalla capienza della ciotola e dalla grandezza dei barattoli.
  1. Per prima cosa indossare i guanti in lattice, visto che questi peperoncini se maneggiati a mani nude possono bruciare la pelle!
  2. Lavare bene i peperoncini e, avendo cura di non romperli o aprirli troppo, liberarli con la punta di un coltello dal picciolo e dai semi interni.
  3. Metterli in una ciotola capiente, ricoprirli bene con l'aceto bianco e lasciarli immersi così per una notte. Attenzione alle esalazioni del momento perché sono molto forti. Aprire le finestre o ancora meglio, farlo all'aria aperta. Passato il primo momento non dovrebbe più succedere niente.
  4. Il giorno seguente scolarli e metterli su un canovaccio ad asciugare a testa in giù in modo che non rimanga aceto all'interno.
  5. Una volta ben asciutti riempirli con capperi e olive cercando di riempirli il più possibile facendo però attenzione a non romperli.
  6. Adagiarli in vasi precedentemente sterilizzati costipandoli bene, dopodiché coprire con olio tutti gli spazi, cercando di non far formare bolle d'aria. Al di sopra dei peperoncini adagiare un distanziatore da tappo che serve per tenerli costantemente immersi nell'olio.
  7. Girare i vasi per vedere se è tutto riempito, se non ci sono bolle e per vedere se il tappo tiene.
  8. A questo punto sarebbe opportuna una seconda sterilizzazione facendo bollire i barattoli. Noi non l'abbiamo fatta.
  9. Dopo un mese sono pronti. Una volta aperti conservarli in frigo per 2 settimane ed eventualmente aggiungere olio qualora i peperoncini rimanessero scoperti.
Note:

L'olio che rimane nel barattolo è ottimo per essere utilizzato in sughi per la pasta.
www.zonzolando.com © - All rights reserved


Ecco anche una gustosa variante con filetti di acciughe e/o tonno:

A dirla tutta è la nostra la variante, mentre quella che vado a scrivere è la ricetta più comune e tradizionale.
Sì, perché a Massimiliano non piace il tonno in questi peperoncini per cui quando li prepariamo non lo mettiamo. In realtà un ottimo ripieno è fatto anche con il tonno, acciughe e prezzemolo.
Non si fa altro che mettere tutti gli ingredienti in San Mixer e poi con un cucchiaino si riempiono i peperoncini. Il resto del procedimento è lo stesso ed il gioco è fatto! :-)

98 commenti:

  1. Ma sono fantastici!! Hanno davvero un colore molto bello!!
    Buona Domenica :-)!
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisa :-) buona settimana e un bacione!

      Elimina
  2. Che buoni, io adoro i peperoncini! Le foto sono bellissime!
    Baci e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cri, troppo buona :-) Baci a te!

      Elimina
  3. eccoli, ero proprio curiosa di vederli, innanzi tutto complimenti per le foto, sono davvero da professionista.
    ho visto che usi un procedimento leggermente diverso dal mio e cioè di lasciarli una notte nell'aceto mentre io li bollo solo per pochi minuti
    anche la forma del peperoncino è leggermente diversa, io ho sempre trovato solo quelli tondi dalle mie parti, mentre i tuoi sono leggermente a punta.
    comunque complimenti, la prossima volta li provo anche io come i tuoi solo con olive e capperi, sono bellissimi
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ciao carissima! Sì, eccoli finalmente come ti avevo preannunciato. La forma è leggermente diversa, cambia un po' di anno in anno. L'anno scorso erano effettivamente più tondi. Sì, non li cuocio per paura che appassiscano ma non credo che cambi molto alla fine. Sai che li ho fatti pure col tonno come nella tua ricetta? Non li ho fotografati però.. saranno buonissimi, non ho dubbi! Un abbraccio cara e ti auguro buona settimana!

      Elimina
  4. Sai che non ho mai imbottito niente? Mi piacciono questi peperoncini, brava, una bella idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco una bella occasione per cominciare cara Donatella! Bacioni!

      Elimina
  5. ma che bello avere un suocero che coltiva per te!! ;)
    Non amo troppo il piccante ma i miei genitori ne andrebbero matti e siccome han fatto giusto ieri il 27° di matrimonio... potrei quasi quasi far loro un piccolo dono ;) che ne dici carissima? :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene questo avatar è bellissimo e ho visto una tua foto su google+.. che occhioni!!! ehehehe Ma certo che è una bella idea come regalo! E poi approfitto per fargli gli auguri! Un bacione cara :-)

      Elimina
  6. Che buoni e che belli!!! :)
    Buona domenica cara! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa! Buona settimana anche a te e un bacione!

      Elimina
  7. mamamiaa se sono belli sti peperoncini!! hanno un rosso intensisissmo..viene voglia di mangiarli cosi a crudo! La tua versione è però libidinosa!
    Peccato che non amo il piccante...chissà se si trovano cosi belli ma dolci? :D!
    Buona domenica cara :)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che mi è successo di scoprire che non fossero piccantiche al momento di aprirli? E' raro e è dipeso un po' dalla pianta ma è successo :-) Bacioni!

      Elimina
  8. Bellissime fotografie, stupendi i peperoncini!! sarei curiosa di vedere se riuscirei ad addentarne uno.. mi piace il piccante ma se forte faccio fatica!!
    buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehhh dipende un po' dall'"allenamento" ehehehe provarne un pezzettinoinoino non costa niente ehehhe Baci!

      Elimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Io non amo i peperoncini ripieni, ma solo perché molto spesso non mi piace quello che ci viene messo dentro. Però adoro il piccante (nella dose giusta), che risalta un sacco di piatti e anche mia mamma coltiva dei peperoncini bellissimi. L'unico difetto è che non sai mai come regolarti: alcuni sono piccantissimi, altri meno....ma io oso sempre ^__^ Bellissime fotografie, come sempre, e bellissime etichette per i tuoi meravigliosi barattoli :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Michela, troppo gentile! Anche io non sopporto il piccante esagerato, però presi in piccole dosi li adoro!! Bacioni e buona settimana!

      Elimina
  11. mamma mia che bontà! io amo i peperoncini e questa tua ricetta la copierò sicuramente, grazie e buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Copia copia che mi fa piacere :-) Poi fammi sapere, mi raccomando è!! :-)

      Elimina
  12. Sono meravigliosi.. Io sono come te, mi fumano le narici facilmente ma li adoro e li uso anche parecchio! Adoro settembre anche perchè è tempo di conserve, come questi bei peperoncini che sono pure molto scenografici!
    Un bacio Zonzolina, a presto:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara! Sì, in tavola come antipasto fanno proprio una bella figura... non troppi però altrimenti non si sente più niente dopo ehhehehe baci!

      Elimina
  13. Che meraviglia! Ho una passione, forse è più corretto dire un amore folle per i peperoncini e, misteri della natura, mentre i peperoni non li digerisco, il peperoncino, invece lo digerisco molto bene. Inoltre, anch'io quasi non sento il piccante, infatti tendo sempre ad abbondare, nonostante mio marito mi inviti alla moderazione.
    I tuoi sono una vera delizia, mi piace anche la versione senza tonno. Le foto sono bellissime.
    Un bacio e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andresti d'accordo con Massi allora! Grazie mille per i complimenti cara, a presto e bacioni!

      Elimina
  14. Purtroppo non posso mangiare piccante perché non lo tollero bene e sto proprio male ma tu sei stata bravissima a fare questi barattolini deliziosi e poi è una vera fortuna avere il suocero che li coltiva! :D Complimenti anche per le foto splendide e un bacione, buona domenica! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mio suocero è una vera forza della natura, non manca niente nel suo orto, nemmeno queste bombe piccanti :-) Grazie e un abbraccio!

      Elimina
  15. Adoro le conserve!!! Ho sempre paura del botulino... e per questo spesso faccio andare a male le cose per non metterle sott'olio... ma sinceramente questi peperoncini mi attirano e sono anche bellissimi da vedere quindi, dato che ne abbiamo anche noi, potrei provare a farli!
    Grazie per il consiglio!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho sempre paura del botulino, però se si sterilizza ben bene il materiale e gli alimenti le probabilità che si sviluppi si abbassano notevolmente. Prendi coraggio e provali, non ti pentirai :-)

      Elimina
  16. ciao cara! i tuoi peperoncini sono veramente belli, e poi io li adoro! il colore mette allegria, e il gusto! ci sono delle cene che faccio a tema "sott'olio" e questi non mancano mai! però io non li ho mai cucinati... arrivano dalle manine d'oro di mia mamma, che ultimamente mi sta mettendo dei tabu: "i peperoncini tu non puoi metterti a farli, altrimenti io non ti servo proprio a niente!". Sarà che ultimamente sono più io che passo da lei con la pentola che il contrario? :) bacino, sere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tra l'altro... se passi tra le mie sere stellate, ho pensato ad un premio per te! bacino, sere

      Elimina
    2. Ciao Sere, tu sì che sei fortunata con le manine d'oro di tua mamma. Devo dire che anche io fino a qualche hanno fa ho approfittato della mano d'opera del mio super babbo (anche lui li fa buonissimi). Son passata da te, ma forse non ho beccato il link giusto... magari tu mi sai indicare il cielo stellato giusto? ehehhe Bacioni!

      Elimina
  17. in versione vegetariana devono essere buonissimi!!!!!!!! gia adoro quelli cn il tonno.. che gola! un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In versione vegetariana son buoni, col tonno son buoni, con tutto son buoni eheheheh!! Buona settimana anche a te carissima :-)

      Elimina
  18. Un pò di piccantino mi piace ma se è troppo non riesco a tollerarlo!!!
    Questo barattolino però devo dire che me gusta mucho!!!
    Bravissima come sempre!!!
    Bacioni Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Carmen, tu sempre troppo buona invece ehheheh Bacioni e buona settimana :-)

      Elimina
  19. hanno un aspetto così bello e innocuo e invece! il piccante mi piace ma a piccole dosi, chissà se resisterei? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti provarne un pezzettino e vedere che succede eheheheh Ma non resistere, prova tutto :-) Baciii

      Elimina
  20. Io li adoro!!!!!!!..Maahhhhhhhhhhhhhhhh...ricordo le esalazioni quando li ho fatti la prima volta....non riuscivo letterlmente a respirare e credevo di morire soffocata...ah ah ah adesso rido ma...al momento non era così..quindi attenzione!!!!!!!!..sono buonissimi comunque:)
    ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto! Esalazioni che ti soffocano il respiro!!! Bisogna stare attenti... però ne vale la pena :-) Bacioni!

      Elimina
  21. questi barattoli con questi peperoncini sono stupendi! davvero bravissima!!^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Federica :-) Col tuo pane andrebbero a nozze!

      Elimina
  22. Questi li coltiva pure mio padre e quando la mia mamma li metto sott'olio o sotto alcol devo dire che finiscono in un attimo. Invitantissimi i tuoi, tutti rossi rossi!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhhh allora anche tu sei fortunata :-) Eh già, finiscono in un attimo e pure l'olio che avanza è buonissimo per essere utilizzato da sé come condimento! Baci cara e buona settimana!

      Elimina
  23. adoro tutto quanto è hot!!!mi farebbe veramente contento un tale barattolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino cara, se ti piace il piccante sono una vera goduria :-) Bacioni!

      Elimina
  24. Sto scoprendo poco alla volta il piccante, questi peperoncini li prepara anche la mia mamma , ma con quelli tondi, naturalmente io non li mangio, ma mio marito li adora...o convinco il suocero a coltivarlo o resteranno nella lista delle ricette da fare per rendere felice chi mi vive accanto!
    Foto bellissime! ;)

    ciao loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sìììì far felici chi ci ama è la cosa che alla fine ci rende più felici no? Per cui buttati ehehehe Un abbraccio cara e buona settimana!

      Elimina
  25. Ciao,
    nel mi blog ho lasciato un premio per te. Spero ti faccia piacere.
    Baci e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Troppo gentile! Passo subito a trovarti :-)

      Elimina
  26. caspita che lavoro...mica roba da poco! Sei stata bravissima...io purtroppo non digerisco i peperoni, ma apprezzo tanto questo vaso preziosissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo!!! Buona giornata e un bacione!

      Elimina
  27. ma sai che ho appena comprato una pianta di questi peperoncini? Stavo giusto pensando a come usarli!! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eeheheheh il caso... :-) Se li fai poi fammi sapere mi raccomando! Baciii

      Elimina
  28. Non sono molto amante del piccante, ma questi peperoncini li assaggerei volentieri!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben detto, assaggiare tutto eheheh Baci e buona giornata!

      Elimina
  29. Ma che invitanti questi bei barattolini rossi, magari da usare con cautela!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah mi hai dato una bella idea: lo scriverò sull'etichetta hahhahaah Baciii

      Elimina
  30. Questo blog e' arte pura...
    Non aggiungo altro..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) Troppo buona Vaty!!! Ti mando un bacione!

      Elimina
  31. buongiorno ragazzi! sono tornata l'altro ieri e oggi a fatica, dopo giorni relax e vacanza mi sto finalmente riattivando.. splendida ricetta.. genuina e gustosa.. peccato che io sia allergica al peperoncino, o meglio pare sia un'intolleranza probabilmente dovuta al largo abuso che ne ho fatto in passato.. quindi puoi immaginare quanto mi facciano gola questi meravigliosi peperoncini rossi ripieni!!!... a casa li gradiscono tutti e sarebbero ampiamente felici se replicassi questa delizia! complimenti anche per le splendide foto! un abbraccio grande:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata Simo! Mi dispiace per la tua allergia, se non altro te la sei spassata in passato ehehheeh Grazie mille per i complimenti. Un bacione!

      Elimina
  32. sono la mia autentica passione, con olive capperi da provare, gran belle foto complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Carmine! Se li assaggi poi fammi sapere che ne pensi è!! :-) Baci

      Elimina
  33. Che buoni! Non ho mai provato con il tonno ... Devo rimediare :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì è! Direi che non è affatto un sacrificio questo rimedio, anzi :-) Baciiii

      Elimina
  34. Ciao Zonzolina bella, passo per un salutino perchè gli altri mi hanno rubato le parole :-D però posso dire che io metto anche il tonno e una grattatina di buccia di limone (solo il giallo). Foto superlative macchettelodicoaffà?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carissima! Del tonno lo sapevo, ma purtroppo come ho detto, a Massi nel ripieno non piace, ma del limone non avevo idea e devo dire che deve essere squisito!!! Grazie per l'idea! Bacioni!

      Elimina
  35. Ciao cara, anche mio papà coltiva questi peperoncini, sono davvero una bomba...:)
    Non ho mai pensato di farli ripieni, anche se mi piacciono tanto...devo provarli con le olive...
    Baci
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ribana, per il ripieno puoi mettere quello che preferisci, solo questione di gusti :-) Bacioni e buona giornata!

      Elimina
  36. Che idea farli ripieni!
    Mi si apre lo stomaco solo a sentire il profumo dei peperoni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avvicinare troppo il naso però, altrimenti te ne potresti pentire eheheheh Baciiii

      Elimina
  37. Favolosi!!!! Piccanti e golosi quiesti qui tra le mie mura finirebbero in una cena e nonnnnn perchè li mangio io :-)))))
    Baciiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehehe mi fa piacere che piacciano anche ai tuoi :-) Noi siamo solo in due per cui durano un po' di più... ma nn troppo è!! :-) Baci!

      Elimina
  38. Arrivo dal blog di Chiara...complimenti blog fantastico e divertente. Ciao piacere di conoscervi. A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao piacere nostro, grazie per essere passata! A presto :-)

      Elimina
  39. fantastici!! Vengo qui su segnalazione del blog di Chiara (la voglia matta) e mi sono subito iscritta tra i vostri followers, infatti cucina e viaggi sono la mia passione (ultimi 2 quest'anno in Nepal e in Sicilia, li trovi nel blog) un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, che bello poter condividere queste passioni vero? Passerò molto volentieri :-) Bacii

      Elimina
  40. Meraviglioso blog e che bontà questi peperoncini!!!
    Anch'io arrivo dal blog di Chiara!!! Tantissimi complimenti e a presto!!!!!

    RispondiElimina
  41. Vengo a farvi visita dopo aver visto il post di Chiara, ci tenevo a lasciarvi i miei complimenti! Bellissimo blog e foto stupende, mi aggiungo con piacere ai vostri lettori, a presto! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Assunta, davvero gentile e inutile dire che ci fa molto piacere. Chiara è stata speciale :-) A presto!!

      Elimina
  42. Arrivo dal blog di Chiara...complimenti per il blog e per questi buonissimi peperoni piccanti. Mi aggiungo ai vostri sostenitori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Donatella, benvenuta! Passerò a trovarti molto volentieri, spero presto! Ciaoo

      Elimina
  43. Ciao ragazzi, ho scoperto oggi il vostro blog da Chiara ed ero molto curiosa di conoscervi.
    Complimenti per questa meravigliosa bontà, piccante al punto giusto. E visto che di piccante si parla nel nostro contest, perché non partecipate con questa ricetta?
    A prestissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilaria, molto interessante la tua proposta. Adesso vengo a leggere le regole :-) A presto!!! Buona serata!

      Elimina
  44. Ciao, arrivo qui grazie a Chiara Giglio! Io adoro i peperoncini e li metto quasi ovunque! Mi sono aggiunta ai tuoi lettori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie mille! Mi fa molto piacere. A prestissimo :-)

      Elimina
  45. bellissimi questi peperoncini...brava cara!

    RispondiElimina
  46. Arrivo qui direttamente dal blog di Chiara... Complimenti per il blog.. per i viaggi fatti.. ma soprattutto questi peperoncini!!!!! sono ottimi.. li compro spesso all'alimentari.. ma non li ho mai fatti!!! buona giornata!!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia, piacere di conoscerti. Effettivamente si trovano anche al supermercato, in quelli di casa però conosci tutti gli ingredienti e sai che sono sani :-) A presto!

      Elimina
  47. ho comprato dei peperoncini da riempire con tonno ma sono quasi tutti verdi, vanno bene uguale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Sinceramente io non li ho mai visti e dal canto mio non li ho mai preparati. Ne abbiamo invasati alcuni tra il rosso e il verde e stiamo aspettando il periodo di riposo prima di aprirli. Ti farà sapere per quelli. Cari saluti!

      Elimina
  48. Grazie infinite allora non li faccio mi dispiace rovinare tutto anke se li avevo già svuotati e lessati poi mi è venuto il dubbio.Ciao aspetto la tua risposta..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fare la conserva che vedi sopra io non li lesso. Se per caso ne hai in abbondanza puoi provare a invasarli in olio senza ripieno tagliandoli a strisce e utilizzarli per la pasta. Altrimenti puoi farcirli e farli al forno, saranno buonissimi solo che non dureranno a lungo ovviamente. Per la farcia ti puoi sbizzarrire: puoi andare dal tonno, ricotta, capperi, pan grattato alla mollica, macinato, o salsiccia. Spero di esserti stata d'aiuto. Ciao :-)

      Elimina
  49. Ciao, ho aspettato per scriverti perkè ho deciso di fare ugualmenteil peperoncino ripieno verde, sono venuti bene ottimi di gusto. Poi mi hanno trovato quelli rossi ed ho fatto pure quelli ma ancora non li ho assaggiati, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Che piacere risentirti (scusa ma non so il nome) e sapere che son venuti buoni lo stesso. E' un'ottima segnalazione anche per eventuali futuri lettori di questo post. Adesso non aspetto altro che sapere come son venuti quelli rossi :-) Fammi sapere è!! Baci!

      Elimina

Torna su