Enjoy food, travels and life

Se non è la mia preferita poco ci manca; di sicuro è nella "Top Five".
Mi piace coi pezzettoni che si sentono fra i denti, mi piace per il suo profumo inconfondibile, mi piace sul pane, su una fetta biscottata, da sé oppure nei dolci. La adoro nella sua semplicità e me la centellino per tutto l'anno per paura che finisca troppo presto, sia mai che ne debba comprare un po' di quella del supermercato.

Marmellata confettura di pesche con poco zucchero fatta in casa come prepararla ricetta - Peache jam homemade recipe

A fine agosto compro sempre una cassa da dieci chili di pesche ben mature e il signore che me le vende me ne regala sempre qualcuna in più, forse sperando in un barattolino di confettura in cambio. Giammai! E' tutta mia questa bontà! :-)

Nonostante la grande quantità la preparo tutta in un pomeriggio (e talvolta sera). Per comodità riporto le indicazioni per la preparazione su un chilo di frutta.

Confettura extra (composta) di pesche

Preparazione: 20 min.Cottura: a) 25 min.; b) 2 oreRiposo: nessuno
Porzioni: 4 vasi da 300 g circa Kcal/100 g: 130 circa
Ingredienti:

  • 1 kg di pesche mature già pelate e snocciolate
  • 300 g di zucchero semolato
  • 24 g di pectina¹ con rapporto 3:1 (facoltativa)
  • Succo di ½ limone (solo se necessario)
Preparazione:

  1. Scegliere le pesche più mature e gialle, o fare un mix con quelle bianche. L'importante è che siano ben mature e dolci.
  2. Lavarle e togliere la buccia, aprirle a metà e togliere il nocciolo. Pesare la frutta una volta pulita, trasferirla in una pentola a bordi alti e pesare lo zucchero con un rapporto 3 a 1 (1 kg di frutta per 330 g di zucchero e loro multipli).²
  3. Tagliare a cubetti di circa un cm la polpa. E' possibile che essendo frutta ben matura al momento del taglio le pesche perdano un poco del loro succo: non buttarlo assolutamente, ma anzi recuperarlo e metterlo con la frutta a pezzi in una pentola a bordi alti.
  4. A questo punto le strade sono due:
    a) Se si usa la pectina basta seguire le indicazioni riportate sulla confezione, mettere la pectina a freddo con la frutta e lo zucchero e iniziare a cuocere.
    b) Se non si usa la pectina lasciare cuocere la frutta a fuoco lento per un bel po', sino a che non si vede che inizia ad addensarsi. Unire lo zucchero e continuare la cottura per almeno un'ora.
  5. Fare la prova di consistenza su un piattino facendo raffreddare un poco di confettura. Se avrà la consistenza desiderata allora toglierla dal fuoco e invasarla in barattoli sterili. Se invece risultasse ancora troppo liquida aggiungere il succo di mezzo limone, cuocere ancora per qualche minuto e poi riprovare sul piattino l'addensamento.
  6. Sigillare ermeticamente coi tappi e una volta chiusi capovolgere i barattoli per creare il sottovuoto.
Note:

  1. Attenzione: la pectina che si trova in commercio può non essere adatta ai celiaci e agli intolleranti ai latticini. In caso di intolleranze è preferibile quindi procedere con il metodo b).
  2. Nel mio caso il rapporto è addirittura superiore e non ho mai avuto problemi.
  • Si può anche scegliere di fare una seconda sterilizzazione immergendo i barattoli avvolti in un telo in acqua bollente per almeno 15-20 minuti.
  • In alternativa alla seconda sterilizzazione di solito faccio così: metto i barattoli appena riempiti e capovolti uno ben vicino all'altro ancora roventi e poi li avvolgo bene con una coperta. Questo per fare in modo che la confettura continui a tenere una temperatura elevata il più a lungo possibile. Generalmente il giorno seguente i barattoli sono ancora caldi. Conservarli in un luogo fresco, asciutto e al buio.
  • Una volta aperta la confettura va conservata in frigo.
www.zonzolando.com © - All rights reserved

60 commenti:

  1. anche per me la marmellata di pesche è una delle mie preferite, l'ho provata anche mixata con mango ecc, ma alla fine preferisco sempre e solo pesche
    bellissime foto
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò la verità: quella di pesche l'ho provata sempre da sé e non so come è con altri frutti.. fatto sta che io la adoro così com'è.. perché cambiare? ehhehe La penso come te :-) Bacioni cara!!

      Elimina
  2. E si è capito benissimo che è tra le tue preferite,ne sei quasi gelosa ahahah...Ma ti capisco,ha un aspetto davvero invitante con quei bei pezzettoni,ci farei una colazione con i fiocchi..non è che me ne presti un pò???Scherzooooo,non scappare con il barattolo in mano..UN abbraccio cara e benritrovata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì ne vado gelosa e golosa ehhehehe Guai a te se scappi ehheheheh Baci e benritrovata a te :-)

      Elimina
  3. i mesi estivi, paradossalmente e al contrario di quello che leggo su vari blog, sono per me i più attivi: faccio come le formichine, immagazzino per l'inverno. e le marmellate la fanno sicuramente da padrone! anche nel mio caso ho fatto quella di pesche quest'anno, ma ne ho provato una variante particolare! ;) che già non vedo l'ora di assaggiare, bacino! sere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem, io... al di là che non sto mai ferma comunque. L'estate mi regala tante soddisfazioni per l'inverno e mi piace ritrovare in dispensa tante cose che ho preparato con tanto amore e che altrimenti sarebbero andate a male :-) Baci a te!

      Elimina
  4. Gnam...che meraviglia! la tua confettura ha un aspetto fantastico...le mie preferite sono quelle di lamponi e quella di albicocche...ma devo dire che anche quella alle pesche mi piace un sacco...anzi lo scorso anno feci una torta con il ripieno di mascarpone e marmellata di pesche...era venuta una squisitezza!!!ciao cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche quella di lamponi è nella top five!!! Solo che non so dare un podio a l'una e l'altra.. so che mi piacciono tantissimo e basta eheheheh Chissà che meraviglia la tua torta :-) Buona giornata!!

      Elimina
  5. E' una delle mie preferite in assoluto, per adesso ho fatto pesche more e lavanda, ma sicuramente a breve farò la classica con sole pesche, l'adoro troppo.
    Le tue foto sono sempre meravigliose, cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto la tua pesche e more e devo dire che mi è piaciuta un sacco. Grazie mille Ile, sei sempre gentilissima :-)

      Elimina
  6. Buonaaaaa!! l'ho fatta anche io la scorsa settimana!!
    Buona giornata!
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ne vai gelosa pure tu? ehhehee Baciiii

      Elimina
  7. E' anche la mia preferita tra le confetture!!! Se poi è a pezzettoni è il massimo!!!! Come la tua!!!! Slurp!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I pezzettoni sono la libidine di questa confettura, solo che finisce sempre troppo presto ehehehe Bacioni!

      Elimina
  8. Buonissimaaaaaa !!!!!!!!!!!!!!....devo ancora farla con le pesche e poi farò quella di prugne..nemmeno a me piace "quella finta" ^_^
    ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh no, quella finta non s'ha da comprare... no no... solo in casi estremi di assoluta necessità eheheh Bacioni!

      Elimina
  9. Che buona!!! Anche io la adoro, devo provare a farla assolutamente! Segno la tua ricetta, bravissima :D Un bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Segna e poi mi dirai... se non ti piace portala pure a me ahahhahahhaha Un abbraccio carissima!

      Elimina
  10. Anche tu di confettura. :)
    Come te metto poco zucchero e non la passo. La taglio a pezzi e lascio che i pezzettoni si sciolgano da soli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poco zucchero che tanto la frutta è già bella dolce da sé :-) Ciao Fra, grazie!!

      Elimina
  11. mamammiaaa...che bontàà...la immagino su una bella fetta biscottata, in una delle mie colazioni..quasi quasi ti seguo anche io :)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh stamattina l'ha fatta da padrona sulle mie fette biscottate :-) Piacere di conoscerti e spero di poter passare presto a ricambiare la visita :-) Un abbraccio

      Elimina
    2. ehm...sei già passata diverse volte..forse non te lo ricordi :)! un bacio..Sara (Magie dal forno)

      Elimina
    3. Ciao Sara, sì sono riconcoglionita e mi sono accorta di quale fosse il tuo blog solo dopo aver risposto al tuo commento cliccando sul tuo nome. Scusami :-) Passo comunque volentieri a trovarti ehehe Bacioni!

      Elimina
  12. stupenda questa confettura,ha dei colori bellissimi... e pensare che non tutto quello che cucino le confetture non le preparo...ho mia cognata che gentilmente me le fa in cambio di dolcetti!^_^
    ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu che panifichi tantissimo non puoi farti mancare questa prelibatezza :-) ehehheeh Son sicura che starebbe una meraviglia su tutto ciò che sforni :-) Bacioni!!!

      Elimina
  13. amo la confettura di pesche!!!!!
    e quest'anno devo ancora prepararla, mannaggia..
    speriamo di non essere in ritardo!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No che non sei in ritardo e adesso ci sono le migliori, quelle belle dolci :-) Bacioni!!!

      Elimina
  14. la confettura come piace a me: coi pezzi e di frutti chiari. la pesca è perfetta! Mi hai fatto venire una voglia, accidenti!!! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehehe pure a me a rivedere le foto ahahaha un abbraccio carissima!

      Elimina
  15. Che bei pezzettoni di frutta! Slurp! A casa mia le confetture fatte in casa finiscono sempre troppo presto.. Hai fatto anche una foto bellissima, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Pure a casa mia finiscono sempre troppo presto, è per questo che cerco di centellinarle eheheh Baciiii

      Elimina
  16. Ma che brava, quest'anno io non ho fatto niente......e quest'inverno me ne pentirò amaramente!!!
    Buonissima con tutti questi bei pezzettoni, mi segno la ricetta, visto mai!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai dai che sei ancora in tempo :-) E se ti avanza io la prendo ehehhehe baci!

      Elimina
  17. Bravissima!! Ti è venuta benissimo!!
    E poi con quei pezzettoni di frutta ... gnam gnam!!!
    Un bacione Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen :-) I pezzettoni sono morbidi e ci stanno in effetti benissimo! Ti mando un bacione e buona giornata!

      Elimina
  18. quella fetta di pane sembra dirmi prendimiii...prendimiiii...
    Una libidine davvero, mia cara!
    Baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheh guarda che ti rincorro se me la rubi è!!! Bacio cara!!

      Elimina
  19. Ci credo che è una libidine!!!! E hai usato anche pochissimo zucchero, brava!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Arianna!!! Un abbraccio e buona giornata!

      Elimina
  20. Mai fatta petché solo da pochissimo tempo mi piace... Come cambiano i gusti! Una bella e buona ome questa l'assaggerei olentieri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto la punta del cucchiaino di posso far assaggiare eheheh Comunque hai ragione, i gusti cambiano... io adoro cose che anni fa mai avrei pensato di mangiare :-) Bacioni!

      Elimina
  21. ah davvero una libidine, e che perfezione anche la foto, sempre bravissima..
    un abbraccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, pensa che sta foto manco mi piaceva più di tanto :-) La confettura però sì eheheh Baci!!!

      Elimina
  22. Semmai ne avessi un barattolino in piu' sarebbe mio, no??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehh qui si potrebbe aprire una grande trattativa Italia USA... che ne dici? Che barattiamo? :-) ehehhe Bacioni!!!!

      Elimina
  23. Ha un aspetto decisamente invitante questa delizia! Magari poterne avere un pò...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona è buona ma per averla... beh ci vuole una grande opera di convincimento per lasciarmela uscire dalle mani eheheheh Bacioni!!!!

      Elimina
  24. Che meraviglia! :-) Hai ragione è completamente diversa da quella industriale. La confettura fatta in casa è corposa e mi piacciono i pezzettoni, rendono meglio il sapore del frutto.
    Bellissime anche le foto. Brava! :-)
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E poi vogliamo parlare della soddisfazione? :-) Grazie Giovanna a presto e un bacione!

      Elimina
  25. Anche io voto per le confetture home made!
    Che carina l'etichetta :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure l'etichetta è home made :-) eheheh Bacioni!

      Elimina
  26. Homemade tutta la vita ma a me le etichettine non escono così bene, anzi mi vengono proprio una ciofeca! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veru!!! Ciao!!! Eh sì, l'homemade dà soddisfazione :-) Son contenta che ti piacciono e etichettine, le ho fatte in un raptus di grafica serale :-) Bacioni!

      Elimina
  27. E ci credo una libidine! E che bella foto!

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, a presto e buon fine settimana!

      Elimina
  28. ahhaha anche io la adoro nelle fette biscottate la mattina..ha un bellissimo colore! poi la sera quando vado a dormire rifletto sulla colazione e non vedo l'ora di svegliarmi!! hihi un bacio e buon weekend!
    vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo stesso per me, già la sera assaporo quel che mangerò alla colazione successiva :-) Buon we e bacioni!

      Elimina
  29. Non ti sembra un po'poco lo zucchero? Io ne avrei messo almeno 500 gr su di un kg. di pesche, se no si rischia di vederla ammuffire una volta aperta. Però penso che sia difficile che rimanga per più giorni... vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen! No, a noi le marmellate non piacciono molto dolci, inoltre già la frutta in sé, se ben matura contiene, molti zuccheri. Inoltre anche se aperta e conservata in frigo non ha mai presentato segni di muffa anche a distanza di qualche giorno. Ovviamente cerchiamo di consumarla il prima possibile, ma non è una fatica... ;-) Buona serata!

      Elimina

Torna su