Enjoy food, travels and life

Finalmente riesco a pubblicare questa ricetta! Non vedevo l'ora ma il tempo è sempre tiranno tanto che ormai son stufa di scriverlo e ripeterlo. Ma va beh, alla fine ce l'ho fatta e questo è quel che conta.

L'ho preparata in un'occasione speciale, per una persona speciale: la mia mamma! :-) Eh sì, perché se ho cantato le lodi della mia mitica suocera Rosetta in questo post qui non potevo non dedicare un dolce anche a chi mi ha regalato la vita e cresciuto con tanto amore: la mia straordinaria mamma Anna, un triplo concentrato di bontà e inesauribile energia. Fra qualche giorno per di più sarà la sua festa, la festa di tutte le mamme e questa potrebbe essere un'idea per festeggiarle tutte in pompa magna.

Torta semifreddo al lemon curd ricetta recipe come utilizzare crema al limone dolce compleanno agli agrumi

Torta semifreddo al lemon curd

Preparazione: 2 oreCottura: 2 oreRiposo: 10 ore
Porzioni: 12 Kcal/porzione: 480 circa
Ingredienti:

Per il lemon curd:
  • 3 limoni biologici (scorza e succo)
  • 100 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • 4 uova
Per la base aromatizzata al limone:
(N.B.: io ho usato queste dosi ma me ne è bastata la metà, il resto l'ho congelato)
  • 4 uova
  • 60 g di farina 00
  • 60 g di frumina
  • Scorza di ½ limone biologico grattugiata
  • ½ baccello di vaniglia
  • 120 g di zucchero
  • 16 g di lievito per dolci (1 bustina)
Per la crema al limone:
  • 60 g di farina 00
  • 500 ml di latte intero
  • Scorza di ½ limone biologico affettata
  • 30 g di tuorli (2)
  • 125 g di zucchero
  • 400 ml panna da montare zuccherata
Inoltre:
  • 1 limone biologico per decorazione
  • 1 bicchiere di limoncino
  • Zucchero a velo q.b.
Preparazione:

Per il lemon curd:
  1. Grattugiare la scorza dei limoni e spremerli per ricavarne il succo.
  2. In un contenitore unire lo zucchero, il burro, il succo filtrato e le scorze e fare sciogliere tutto a bagnomaria mescolando accuratamente.
  3. Quando il tutto si è sciolto aggiungere le uova ben sbattute (ma non montate).
  4. Continuare a girare fino a che non si sia formata la crema, poi filtrare tutto con un colino a maglie fini e lasciare raffreddare completamente.
Per la base aromatizzata al limone:
  1. Dividere gli albumi dai tuorli; sbattere con le fruste i tuorli con metà dello zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  2. Montare poi gli albumi, dopodiché aggiungere il restante zucchero e proseguire a montare ancora per qualche istante.
  3. Unire gli albumi ai tuorli, poi la farina e la frumina setacciate insieme con il lievito, la scorza di mezzo limone e i semi di mezzo baccello di vaniglia.
  4. Amalgamare bene senza smontare il composto.
  5. Imburrare e infarinare una teglia del ø 24 cm e versare l'impasto al centro dello stampo livellandolo bene.
  6. Preriscaldare il forno a 180°C e infornare per almeno 35-40 minuti senza mai aprirlo almeno nella prima mezz'ora di cottura. Sfornare e lasciare raffreddare.
Per la crema al limone:
  1. Scaldare il latte, tenendone da parte mezzo bicchiere, in una casseruola con la scorza di limone affettata solo nella parte gialla.
  2. In un'altra ciotola sbattere i tuorli con lo zucchero, poi unire poca alla volta la farina setacciata alternata a qualche cucchiaio di latte precedentemente tenuto da parte.
  3. Versare il composto di uova nel latte sul fuoco, togliere la scorza e portare ad ebollizione mescolando continuamente, finché il composto non si addensa.
  4. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare la crema, mescolando di tanto in tanto.
  5. Una volta ben fredda montare la panna e unire la crema assieme ad un cucchiaino di limoncino. Il risultato sarà una crema soffice che poi deve essere riposta in frigo.
Assemblaggio del dolce:
  1. Prendere la teglia rotonda (sempre ø 24 cm), rivestire il fondo incernierando un foglio di carta forno tra il fondo e il bordo amovibile.
  2. Ritagliare la base a listarelle alte 2-2,5 cm e dare una forma rotonda di un paio di centimetri più piccola del diametro della teglia. Io ho preso un piatto della dimensione che mi interessava, l'ho adagiato sulla base e ne ho ritagliata la forma.
  3. Bagnare la base con un pennello imbevuto nel limoncino.
  4. Con l'aiuto di un sac à poche fare un giro di crema al limone chiudendo gli spazi tra la base e la teglia e stenderne anche un sottile strato sul fondo.
  5. Congelare per almeno un’ora.
  6. Tirare fuori e stendere un ulteriore strato di base morbida. Bagnare ancora con il limoncino restante e chiudere con la crema al limone.
  7. Congelare per due ore.
  8. Tirare ancora fuori dal frigo il dolce e stendere un ultimo strato di lemon curd (stavolta fino ai bordi laterali). Livellarlo bene e congelare ancora.
  9. Un’ora prima di servire tagliare un limone a rondelle sottili (circa 0,5 cm), cospargerlo di abbondante zucchero a velo e lasciare che venga ben assorbito. Fare un incisione dal centro di ciascuna fetta sino alla buccia e formare tanti riccioli da posizionare come decorazione sul dolce appena scongelato.
www.zonzolando.com © - All rights reserved


Un paio di errorini che penso di aver commesso e che spero, con questi consigli, non facciano gli altri.

1) Non ho eliminato la crosticina più scura nella base per cui come si vede dalla foto, si vedono le parti più scure. Pura estetica.

2) Per avere più crema e fare strati più alti occorre aumentare le dosi indicate. Credo che farò più crema e terrò la stessa dose di panna.

Ed ecco nella foto qua sotto come si presenta il dolce al suo interno. Purtroppo qui era già da un po' di tempo fuori dal frigo e aveva iniziato a sciogliersi.

43 commenti:

  1. ..che spettacolo, quanta perfezione può esserci in un a torta? Qui si vede tutta, brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh proprio perfetta non lo è ma grazie lo stesso :-) Baci!

      Elimina
  2. wowwwww!...mi unisco a Cinzia, Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te :-) Buona settimana!

      Elimina
  3. che torta meravigliosa!!! Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Benedetta, bella e pure buona :-)

      Elimina
  4. è perfetta, fai delle foto spettacolari, e che ricette. Questa con il lemon curd devo salvarla, così inizio anche io a farla e ad diventarne dipendente! buona domenica e a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahha stai attenta perché crea veramente dipendenza, una volta iniziato non si smette più :-) Ciao, un abbraccio!

      Elimina
  5. Che meraviglia! Complimenti (anche per le foto! *_*)
    Baci e buona domenica!

    RispondiElimina
  6. Semplicemente meravigliosa!!
    Allegra, solare, fresca e con un buon profumo di limone!!
    Bravissima!!!
    Baci Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen! Fresca e profumatissima :-) Baci!

      Elimina
  7. Sei sempre bravissima, hai creato qualcosa di assolutamente perfetto, meraviglioso..e molto buono!
    un bacione mia cara, passa una bella serata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ileana grazie mille!! buona settimana :-)

      Elimina
  8. Ohhhh mamma mia sono rimasta senza parole davanti alla bellezza di questo semifreddo, e chissà che super bontà!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo dire che quando l'ho portata in tavola hanno avuto la tua stessa reazione per fortuna, fa sempre piacere! Sudata ma alla fine gradita :-) Ciao, grazie!

      Elimina
  9. Semifreddo e lemon cure: penso che stai aprendo un nuovo mondo a molti!!! Che prelibatezza quanto ne vorrei provare e non lo dico tanto per: io ho la passione per semifreddo e mousse:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vaty, è molto buona e fresca, se la provi fammi sapere che son curiosa :-) Anche a me piacciono semifrddi e mousse, forse troppo ;-) Ciao, baci!!!

      Elimina
  10. E' veramente bellissima! E che foto!!! Chissà come mai a tutte le mamme piacciono i limoni???

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'agro è un gusto che ho iniziato ad apprezzare tardi; è proprio vero.. invecchiando si migliora :-) Ciao Ale!

      Elimina
  11. This looks exquisite! you have a lovely culinary blog :)

    RispondiElimina
  12. Non ho parole :-) Bravissima le concentra tutte... ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow che complimento! Quasi quasi mi imbarazzo ;-) Baci!!

      Elimina
  13. avrai fatto anche degli errorini, io non lo so perchè questa meraviglia non la so fare, ma il risultato per i miei gusti è irresistibile....
    darei un braccio per una fetta....
    ciao cara, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no Monica, niente braccio... è un po' lunga ma molto molto semplice heheheh, sei troppo forte :-) Bacio!

      Elimina
  14. Sono senza parole!!!!! è pazzesca! una vera visione!!! incredibile1 ne voglio una fetta!! un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spazzolata! Ma la rifaccio volentieri :-P Ciao e un abbraccio anche a te :-)

      Elimina
  15. Sì vabbè, ma che nervi, che bella!!! Io sono una capretta coi dolci, ho ancora tanto da imparare!! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tutta modestia la tua, ho visto che combini in cucina e sei bravissima!!! :-)

      Elimina
  16. Che dire, è perfetta!!!! sai che la voglio proprio provare??? mai fatto il lemon crud e questo bel colorino giallo mi ispira! :) buona settimana
    vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Vale, mi raccomando fammi sapere!!! Baci!

      Elimina
  17. ...semplicemente strepitosa. Io adoro il lemon curd...farei follie per una fetta di questa bontà meravigliosa1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, è davvero strepitosa se ti piacciono i dolci con il profumo di agrumi Ciao, Baci!!!

      Elimina
  18. non ci sono parole per la perfezione e la bellezza di questa torta! Elena sei bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Michela! Non è proprio perfetta, in compenso ti posso assicurare che se ti piace il lemon curd, è una vera bontà :-) Baci!

      Elimina
    2. Elena cara, quanto tempo prima di servirla va tolta dal freezer? Cosa mi consigli? Un'oretta?

      Elimina
    3. Ciao carissima! Sì, io l'ho tirata fuori un'oretta prima lasciandola fuori, altrimenti anche due se la lasci prima in frigo. L'hai provata? Fammi sapere è!! Bacioni tesoro

      Elimina
  19. una meraviglia questa torta!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  20. Rifatta e buonissima :)))
    Puoi vederla QUI

    Grazieeee!!!

    RispondiElimina

Torna su