Enjoy food, travels and life

Il pesto è una soddisfazione, farselo e mangiarselo!
Metti il basilico coltivato con tanta cura, metti i pinoli raccolti in pineta e aperti uno ad uno, metti l'olio extravergine di oliva di quello buono comprato dall'amico che lo produce, e metti il formaggio, inutile dirlo, di qualità ed il risultato è garantito.
Abbiamo provato varie ricette, vari dosaggi e vari ingredienti; la combinazione migliore ci sembra la seguente e ci fa davvero impazzire. La utilizziamo non solo con la pasta ma anche sulle patate lesse e come condimento per gli gnocchi. Da leccarsi i baffi!

Pasta al pesto basilico pinoli ricetta perfect italian pasta al pesto recipe

Innanzitutto occorre una ottima materia prima, il basilico!


Per chi vuole c'è San Minipimer (protettore del tempo libero, delle articolazioni e di questo blog), per gli altri c'è l'olio di gomito.
Ecco la ricetta:

Spaghetti al pesto di basilico fresco

Preparazione: 10 min.Cottura: 8 min.Riposo: 60 min.
Porzioni: 4 Kcal/porzione: 550 circa
Ingredienti:

  • 400 g di spaghetti (o pasta a scelta)
  • 1 spicchio di aglio biologico grosso¹
  • 60 g di foglie di basilico fresco
  • 90 ml di olio entravergine di oliva
  • 70 g di Parmigiano Reggiano (o Trentingrana)
  • 30 g di pecorino stagionato
  • 20 g di pinoli
  • Sale q.b.
Preparazione:

  1. Sciacquare il basilico sotto un getto di acqua non potente ed asciugarlo delicatamente cercando di non schiacciare le foglie.
  2. Grattugiare grossolanamente i formaggi e unire tutti gli ingredienti nel recipiente del minipimer. Un minuto ed è pronto il pesto.²
  3. Preparare gli spaghetti in acqua bollente salata.
  4. Unire a freddo il pesto e guarnire con qualche foglia di basilico intera, pinoli e una eventuale spolverata di Parmigiano Reggiano.
Note:

  1. Per rendere l'aglio più digeribile togliere l'anima interna verde, o ridurne la dose a solo una metà.
  2. L'ideale sarebbe raffreddarlo in frigo per almeno un'ora.
  • Ci sarebbe anche la versione con la preparazione al mortaio (della tradizione, più buona, più DOP, più IGP, più Cicicì e CoCoCo ecc.), ma la mia religione non me lo permette. C'est la vie! Et c'est très bon lo stes!
www.zonzolando.com © - All rights reserved

Come si fa a resistere a un piatto così? Noi non ce la facciamo, è impossibile! :-)

2 commenti:

  1. Complimenti per la ricetta. Il pesto è buonissimo!

    RispondiElimina
  2. Grazie :-) Provalo anche come salsa da accompagnamento, sui crostini o sulle patate... è buonissimo

    RispondiElimina

Torna su