Enjoy food, travels and life

I matrimoni a Las Vegas oramai per la comunità di Zonzolando non hanno più segreti.
Avrete letto tutti i post e i guest post che abbiamo dedicato all'argomento e anche oggi grazie a Valeria e Alessandro possiamo dare un ulteriore contributo per fare chiarezza sui passaggi da seguire per sposarsi nella Sin City, la "città del peccato".
Al primo post informativo di oramai qualche anno fa, e a tutti i contributi già pubblicati che si sono susseguiti nel tempo, se ne aggiunge oggi uno ricco di informazioni utilissime.
Del resto chi può dare informazioni più precise e dettagliate di chi si è sposato proprio a Las Vegas?
Ecco qua sotto il preziosissimo contributo di Valeria e Alessandro che vi riporto fedelmente!

Spero di poter essere utile ad altri con tutte le informazioni che ho raccolto, anche se al momento abbiamo appena fatto la richiesta del certificato originale. Ecco la nostra esperienza:

  1. Il primo passo è stato quello di compilare via Web il "Pre Application Form" sul sito ufficiale della Contea di Clark (http://www.clarkcountynv.gov/clerk/Services/Pages/MarriageLicenses.aspx), e poi stampare il foglio che ci è stato inviato via email con il numero di Pre-application ID.
  2. Con questo foglio ci siamo recati il giorno prima al Marriage License Bureau al 201 E. Clark Avenue Las Vegas (ma esistono anche altri uffici altrettanto validi, ma con più limitazioni di orario che si trovano scritti sul pre-application http://www.clarkcountynv.gov/clerk/Pages/Contact-Us.aspx#Marriage) per prendere la licenza vera e propria (77$ se si paga in contanti) e importante: ci hanno dato un foglio con le indicazioni per richiedere online il certificato vero e proprio.
  3. Scegliere la wedding chapel. Noi abbiamo selezionato la Graceland a due passi dal Bureau. Se può essere utile, c'è la possibilità di richiedere un ministro che parli (un po') italiano e in più si possono scegliere le musiche e l'accompagnamento all'altare di Elvis, ma ci sono tanti pacchetti, per cui vi consigliamo di compilare una richiesta di prenotazione online per essere sicuri del giorno e dell'ora (la prenotazione costa 100$, ma li hanno ovviamente scalati dal pacchetto). Noi abbiamo scelto il Loving You Package https://www.gracelandchapel.com/elvis-wedding-packages.html.


  1. Comprare le fedi. Noi non ci avevamo pensato in Italia quindi abbiamo chiesto sia alla referente della cappella, che alla signorina che ci ha dato la licenza e tutte e due ci hanno consigliato di cercare un banco dei pegni. Ci sembrava brutto, ma a due passi dalla cappella Graceland c'è il Gold & Silver Pawn Shop, che è diventato famoso anche qui da noi col reality "Affari di famiglia" http://gspawn.com/product-category/jewelry/ e lì le abbiamo comprate (circa 400$ la coppia).
  2. Il vestito: io mi sono anche comprata un vestito (non bianco, ma trovate di tutto) di uno stilista "jap" in un mall fashion show (https://www.thefashionshow.com/en/directory/tadashi-shoji-16622.html). Volendo si può anche affittare, ma ho preferito tenermelo come ricordo.
  3. A cerimonia finita ci hanno lasciato un certificato souvenir, ma al nostro rientro in Italia dal PC abbiamo fatto richiesta di due copie dell'originale (seguendo le indicazioni che ci avevano dato al bureau) e sulle quali, quando arriveranno (credo in una decina di giorni), dovremmo far apporre l'apostilla (ci vogliono, secondo il sito 10-14 giorni).

Quindi per adesso, con questa telecronaca, vi lascio qui, perché siamo in attesa di una risposta.
Stay tuned!


Valeria e Alessandro
12 agosto 2017

Non ci resta che aspettare gli ultimi dettagli sui tempi di registrazione.
Intanto grazie mille a Valeria e Alessandro per il vostro contributo, sono certa che sarà di aiuto a tanti che vorranno intraprendere la stessa esperienza.
A presto!

2 commenti:

  1. Sono passati 10 anni dal viaggio a Las Vegas.... quanti ricordi mi hai suscitato, che pazza e splendida città!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me sono passati un po' di anni oramai, ma ci tornerei subito!!! :-) Baci!

      Elimina

Torna su