Enjoy food, travels and life

Olio di gomito o non olio di gomito? Frusta o non frusta? Questo è il dilemma.
Da scarsa consumatrice di maionese le volte che la uso, se ho tutti gli ingredienti, preferisco farla in casa. A venirmi in aiuto non solo come salva tempo, ma anche come protettore di ulna, radio, tendini e articolazioni delle mani e braccia, arriva il mio mitico San Frullatore a immersione (dichiarato ormai anche protettore di questo blog).
Giusto il tempo di mettere gli ingredienti in vaso e in trenta secondi il gioco è fatto.

Come preparare la maionese fatta in casa ricetta velocissima e ricetta tradizionale - homemade mayonnaise recipe

Riporto anche la versione classica, quella che richiede olio di gomito e tanta tanta pratica. Sia mai che qualche temerario si decida a farla così. :-)

Maionese

Preparazione: 2-10 min.Cottura: nessunaRiposo: nessuno
Porzioni: 250 g circa Kcal/100g: 760 circa
Ingredienti:

  • 2 tuorli (versione classica); 2 tuorli o 1 uovo intero (versione ultra-rapida)
  • 200 ml di olio di semi di arachidi
  • 3 cucchiaini di succo di limone (o aceto di mele)
  • 1 pizzico di sale
Facoltativi:
  • 1 cucchiaino di senape¹ (la versione che preferisco io)
  • ½ spicchio di aglio
  • Aromi a piacere
Preparazione:

a) versione classica:
  1. Porre i tuorli a temperatura ambiente in una ciotola, unire un pizzico di sale e iniziare a mescolare velocemente con una frusta.
  2. Man mano che si continua a mescolare unire a filo l'olio avendo cura di controllare che venga sempre ben incorporato.
  3. Quando la maionese ha preso corpo, unire il limone, l'aceto e le altre eventuali aggiunte che si vogliono fare.
Nel caso in cui dovesse impazzire, munirsi di un'altra ciotola e un altro tuorlo, mescolare e aggiungere man mano in piccole dosi e amalgamando bene la maionese impazzita.
b) versione ultra-rapida:
  1. Versare in un contenitore alto e molto stretto (io uso quello apposito per frullatore a immersione) prima i tuorli (o l'uovo intero) poi l'olio e infine sale, limone o aceto e le eventuali aggiunte (nel mio caso la senape).
  2. Portare il frullatore a immersione sul fondo esattamente sulle uova, azionare alla massima velocità e non muoverlo fino a che l'emulsione non prende corpo, dopodiché risalire lentamente verso l'alto incorporando perfettamente tutti gli ingredienti.
Note:

  1. Nel caso di persone intolleranti al lattosio o al glutine leggere attentamente l'etichetta del prodotto.
  • La maionese in entrambe le versioni è pronta per essere servita anche se sarebbe meglio gustarla fredda. Si conserva in frigo, ma contenendo uova crude e nessun conservante va consumata in un paio di giorni.
  • Coprire la salsa con della pellicola trasparente per evitare che si formi la pellicola giallastra in superficie.
www.zonzolando.com © - All rights reserved

13 commenti:

  1. la maionese è il mio mostro nero....morire farla venire con il frullatore! o provato con 2 tuorli, con l'uovo intero, tutto a t ambiente, tutto freddo, insomma tutte le variabili ma prima o dopo la vinco :-)
    tu seistata bravissima :-)
    raffaella

    RispondiElimina
  2. Buonissima ma non sopporto le uova e quindi è un mostro nero anche per me in modo diverso. Buona fine settimana.

    RispondiElimina
  3. Non amo molto la maionese e la uso pochissimo quindi in casa non c'è mai. Ma ho sperimentato che invece piace molto alla gente quindi mi fa comodo sapere come poterla fare per gli ospiti. Io voto per la versione ultrarapida

    RispondiElimina
  4. Ho provata anch'io a fare quella rapida, è un ottima alternativa.

    RispondiElimina
  5. Consistenza perfetta e chissà che buona, bravissima!!!
    Buona serata...

    RispondiElimina
  6. Embè.. fatta in casa è tutt'altra cosa infatti... baci e buon sabato .-)

    RispondiElimina
  7. Anche noi non siamo amanti di salse e affini però fatta in casa....sicuramente opto er la versione con il santo!!!!
    amelie

    RispondiElimina
  8. Buona bellissima.. vellutata!!!! <3 Un bascione e buona settimana!

    RispondiElimina
  9. Non ho mai preparato la maionese .... proprio perché come te non la consumo mai. Ma è una di quelle preparazioni che mi farebbe sentire proud of me nel proporla agli amici proprio perché fatta da me. Mi piace coccolare le persone con piccolezze come questa. tra l'altro dev'essere anche molto più buona di quelle industriali!!
    Quindi segnata ecco!

    RispondiElimina
  10. mi piace molto la maionese, devo dire che fatta a mano tutto un altro sapore, con la frusta quella a manovella, sono diversamente attrezzato!
    Io aggiungo come hai consigliato la senape ogni tanto perchè mi da un bel sapore in più e mi permette di variare il gusto

    RispondiElimina
  11. Preparata in casa è davvero buona, ma per la grande paura delle uova crude... compare molto raramente :)
    Proverò la tua versione davvero invitante!!!
    Un bacione e buon fine settimana!!!!

    RispondiElimina
  12. Sai che ti dico: ADORO la tua versione!!!!!
    Perchè tanto olio di gomito quando si può ottenere un risultato mi sembra molto eccellente lo stesso?
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Mi pare che siamo tutti sulla stessa barca in merito al tempo a disposizione che vogliamo e possiamo dedicare a questa salsa è ;-) Beh se la provate fatemi sapere che sono curiosa si sapere le vostre opinioni. Buona giornata a tutti!

    RispondiElimina

Torna su