Enjoy food, travels and life

Adoro, adoro e adoro i lamponi. Anche quest'anno però le nostre piante ne hanno prodotti sì e no una manciata, un vero peccato. Mai viste due stagioni consecutive con risultati tanto grami.
Così non ho resistito e li ho comprati.
Con parte dell'acquisto (a peso d'oro!) ho fatto una semplicissima ma buonissima confettura extra (o visti i rapporti direi "composta").
Quasi non la volevo pubblicare tanto è semplice e classica, ma poi come al solito mi son detta che magari a qualcuno alle prime armi poteva far comodo. Mica che del resto nasciamo tutti "imparati", no?

Confettura di lamponi con poco zucchero marmellata ricetta per prepararla in casa - raspberry jam recipe low sugar content

Ecco quindi qua sotto il risultato che si può ottenere producendola da sé in casa.

Confettura extra (composta) di lamponi

Preparazione: 5 min.Cottura: a) 20 min. b) 90 min.Riposo: nessuno
Porzioni: 4 vasi da 300 g Kcal/100 g: 130 circa
Ingredienti:

  • 1 kg di lamponi
  • 300 g di zucchero semolato
  • 24 g di pectina¹ (1 busta con rapporto 3:1) (facoltativa)
  • Eventuale succo di limone per addensare
Preparazione:

  1. Lavare, asciugare e pesare i lamponi. Calcolare la quantità di zucchero necessaria (nel mio caso il rapporto è superiore a 3:1). A questo punto le strade sono due:
    1. a) Se si usa la pectina basta seguire le indicazioni riportate sulla confezione, mettere la pectina a freddo con la frutta e lo zucchero e iniziare a cuocere.
      b) Se non si usa la pectina lasciare cuocere la frutta a fuoco lento per un bel po', sino a che non si vede che si è disfatta. Unire lo zucchero e continuare la cottura per almeno un'ora.
      Se non si gradiscono i semini passare tutto al mixer o al passaverdura.
  2. Una volta pronta controllare la densità facendone raffreddare l'equivalente di un cucchiaino su un piattino freddo.
    Se risultasse ancora troppo liquida aggiungere il succo di mezzo limone, cuocere ancora per qualche minuto e poi riprovare sul piattino l'addensamento.
  3. Invasare in barattoli precedentemente sterilizzati per bollitura.
  4. Sigillare ermeticamente coi tappi e una volta chiusi capovolgere i vasi per creare il sottovuoto.
Note:

  1. Attenzione: la pectina che si trova in commercio può non essere adatta ai celiaci e agli intolleranti ai latticini. In caso di intolleranze è preferibile quindi procedere con il metodo b).
  • Si può anche scegliere di fare una seconda sterilizzazione immergendo i barattoli avvolti in un telo in acqua bollente per almeno 15-20 minuti.
  • In alternativa alla seconda sterilizzazione di solito faccio così: prendo una coperta, metto i barattoli appena riempiti e capovolti uno ben vicino all'altro ancora roventi e poi li avvolgo bene con la coperta. Questo per fare in modo che la confettura continui a tenere una temperatura elevata il più a lungo possibile. Generalmente il giorno seguente i barattoli sono ancora caldi.
    Conservarli in un luogo fresco, asciutto e al buio.
  • Una volta aperta la confettura va conservata in frigo.
www.zonzolando.com © - All rights reserved

Provatela su questi biscotti qua, su delle fette biscottate o in una normale crostata a colazione. Io potrei finirmi il vasetto in un attimo!

Ah, vi ricordo che Zonzolando... è anche su Twitter, Facebook e Pinterest: mi raccomando seguiteci anche lì.

35 commenti:

  1. Buongiorno carissima:** sai che io adoro i lamponi? e benchè li utilizzi spesso nei dolci.. non ho mai fatto una bella confettura... hai fatto benissimo a postarla.. mi tornerà sicuramente utile... sperando di avere il tempo per prepararla!(settembre è già ricominciato a pieno ritmo!:D)
    ps le etichette sono fantastiche:*

    RispondiElimina
  2. Anche noi quest'anno abbiamo fatto vari tipi di conserve e marmellate!
    La tua confettura deve essere buonissima!!!
    (ha proprio ragione Simona :) Fantastiche le etichette!!!)

    Buona giornata.
    A presto.

    RispondiElimina
  3. Io non ho mai fatto la marmellata di lamponi! Dev'essere di un buono!!!
    Proprio carine le etichette! ;)
    Un bacio grande!

    RispondiElimina
  4. Dalle mie parti non ti trovano e ora dopo aver letto il tuo post, mi dispiace ancora di più. La tua confettura sarà sicuramente deliziosa!!!! Buona giornata.

    Ti seguo su bloglovin

    RispondiElimina
  5. Che buona la confettura di lamponi anche io la metterei ovunque.Grazie per la ricetta.Baci cara

    RispondiElimina
  6. anche io li adoro!
    Ma non riesco mai a trovarli belli come voglio io...al super sono sempre un pò ammosciati, mannaggia!
    Ottima ricetta, un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Fantastica....non ho mai provato a farla homemade...in effetti costano un botto, e le mie povere piantine in giardino non producono abbastanza per farne della confettura...sob

    RispondiElimina
  8. innanzitutto bellissima la presentazione della ricetta cosi! complimenti,
    poi anch'io li adoro! non riesco sempre a comprarli ma perchè salto il banco apposito. dopo questa tua confettura non resisto non ho più scampo. un bacione cara!

    RispondiElimina
  9. Hai fatto benissimo a postarla, adoro i lamponi e la tua confettura ha una consistenza perfetta!!!
    Bacioni, a presto...

    RispondiElimina
  10. Deliziosa! :D Ma lo sai che io non ho mai fatto una confettura? Urge rimediare quanto prima! ;) Complimenti e un abbraccio forte :) :**

    RispondiElimina
  11. Anch'io adoro i lamponi e purtroppo dati i costi decisamente poco modici di questi piccoli frutti rossi ho sempre rinunciato a farci la marmellata, ma la tua dev'essere squisita!! Un bacioneeee

    RispondiElimina
  12. piange il cuore anche a me....ha piovuto talmente tanto che sono marciti invece che maturare:-(
    speriamo l'anno prossimo!

    RispondiElimina
  13. Ecco, io non nasco imparata e la confettura di lamponi della rigoni d'asiago è la mia preferita in assoluto e costa un occhio della testa. Se trovo i lamponi ad un buon prezzo mi cimento :D Grazie per la "ricetta" :) Un bacione! :*

    RispondiElimina
  14. Purtroppo qui da noi si trovano poco e costano tantissimo! Mi consolo con la tua bella foto! Bacioni

    RispondiElimina
  15. E' la mia confettura preferita in assoluto!!!!!! proprio bene t'è venuta!!!!! smackkkk

    RispondiElimina
  16. Sai che quella di lamponi è l'unica confettura che mi andrebbe di provare a fare?
    Grazie per la ricetta :D

    RispondiElimina
  17. Adoro anch'io i lamponi così come adoro questa confettura, sarà anche classica, ma è una meraviglia ^_^

    RispondiElimina
  18. Anche io adoro adoro adoro i lamponi, e tutti i frutti rossi in generale. Ma cavoli quanto costano...
    Certo che la marmellata di lamponi è così buona che merita la spesa.

    RispondiElimina
  19. Ciao Elena bella...siamo di confetture noi due? :D chissà che bontà i lamponi, quanto mi piacciono. Affonderei volentieri un cucchiaio nei tuoi vasetti.
    Ma sai che sto cercando come una pazza uno spago a righe bianche e rosse e non lo trovo? però mi hai fatto venire in mente che basta intrecciare due fili...
    Ti adoro!! :* :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Micky! L'ho cercato un sacco pure io in Italia, alla fine l'ho trovato per caso nel mio ultimo viaggio in USA pensa un po'! In effetti la tua idea è anche più economica :-) Bacioni

      Elimina
  20. Adoro le marmellate fatte in casa e soprattutto quelle semplici !! fanno parte della mia colazione da anni! questa è una favola...anche come l'hai invasata ! belli i vasetti! ciao!

    RispondiElimina
  21. infatti hai fatto benissimo ,le ricette che a noi sembrano banali sono molto spesso utilissime alle persone che sono alle prime armi....amica mia quanta marmellata che ho fatto,fragole,prugne,fichi....ma la tua con i lamponi mi manca ....super e i cartellini sono troppo carini...ciaoooo

    RispondiElimina
  22. ciao cara, anch'io amo i lamponi e soprattutto la tua confettura! è una meraviglia!

    RispondiElimina
  23. LA marmellata di lamponi?? Mio dio.. magari poterla fare! ma anche nei miei lamponi quest'anno ce ne saranno stati si e no 20!! Io di solito acquisto i vasetti di marmellata se mi serve di lamponi trovare grosse quantità di frutti freschi è difficilissimo oltre che costosissimo!! ahah

    RispondiElimina
  24. Che buona :) anch'io ho fatto la formichina, un raggio di sole per le fredde e nebbiose colazioni invernali!!!
    Un abbraccio stretto!!!!

    RispondiElimina
  25. Ottima la cofettura, sfiziosissime le confezionie le etichette!!!
    Bravissima!!
    Un bacione e scusa per la prolungata assenza
    Carmen

    RispondiElimina
  26. quale miglior modo per avere il sapore dei lamponi la mattina a colazione tutto l'anno

    RispondiElimina
  27. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  28. Buonissima questa confettura, le etichette sono originali e bellissime!

    RispondiElimina
  29. Grazie mille a tutti! La confettura di lamponi è una delle mie preferite ed è semplicissima. Grazie mille anche per i complimenti sulle etichette :-) Bacioni!

    RispondiElimina
  30. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente pubblicità senza previo consenso, grazie.

      Elimina

Torna su