Enjoy food, travels and life

Il Natale impazza ovunque da settimane con vetrine addobbate, strade illuminate, ghirlande alle porte e la blogosfera non è certo da meno. Ma non qui. Non nel nostro piccolo spazio.
Con il Natale siamo indietro su tutti i fronti. Non è pronto niente e a sto punto mi chiedo se dal canto mio riuscirò a combinare qualcosa. Probabilmente avrò pronti i post con le ricette per Natale passata Befana.
Di aria natalizia quindi qui non si respira ancora niente. Va beh... va così. :-)
Ma un po' di tono me lo devo pur dare se no qui si va a finire male. Che figure ci faccio?
Come la presento sta ricettina che col Natale ha a che fare praticamente nulla se non forse un po' il colore dello sfondo della foto?
Ergo faccio l'alternativa con l'unica scappatoia che vedo possibile al momento. ;-)
Uhm mumble...mumble...
Et voilà! Niente di più ovvio ma assolutamente niente di più introvabile al momento.
Una ricettina per chi è alla ricerca di qualcosa che non riguardi il Natale, che non sia niente di ricercato, né complicato, né dolce e soprattutto che possa far felici le nostre bocche fameliche in poco tempo. Oggi polpettiamo!

Polpette di ricotta e speck al sugo piccante ricetta facile e veloce - Ricotta and ham balls with tomato sauce recipe

Polpette piccanti di ricotta e speck al sugo

Preparazione: 20 min.Cottura: 10 min.Riposo: nessuno
Porzioni: 4¹ (40 polpettine circa) Kcal/porzione: 480 circa
Ingredienti:

Per le polpette:
  • 250 g di ricotta vaccina
  • 1 spicchio d’aglio piccolo
  • 40 g di Parmigiano Reggiano
  • 3 peperoncini piccanti ripieni
  • 150 g di speck magro²
  • 2 uova
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 100 g di pangrattato
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • Sale e pepe q.b.
Per il sugo:
  • ½ cipolla bianca piccola
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • 750 g di passata di pomodoro
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • Sale e pepe q.b.
  • 1 pizzico di noce moscata
Preparazione:

  1. Porre in una ciotola capiente assieme alla ricotta, le uova, uno spicchio di aglio e il prezzemolo tritati, il Parmigiano Reggiano grattugiato e la noce moscata.
  2. Passare al mixer i peperoncini e tritare finemente lo speck (o il prosciutto) e aggiungerlo al composto.
  3. Amalgamare bene gli ingredienti poi assaggiare ed aggiustare eventualmente di sale e pepe.
  4. In un tegame scaldare l’olio e unire la cipolla tritata finemente, dopo qualche istante aggiungere la passata di pomodoro, un pizzico di sale e portare ad ebollizione a fuoco dolce.
  5. Con il composto di ricotta, formare delle polpette poco più grandi di una noce, passarle velocemente nel pangrattato e poi immergerle nel sugo bollente fino all’esaurimento dell’impasto. Se ne dovrebbero ottenere circa 40.
  6. Lasciare cuocere per circa 10 minuti a fuoco dolce, poi spegnere e servire immediatamente.
Note:

  1. Le dosi sono piuttosto abbondanti per cui possono andare bene anche per sei.
  2. In alternativa allo speck si può utilizzare del prosciutto cotto affumicato.
www.zonzolando.com © - All rights reserved

47 commenti:

  1. Buon giorno Lando finalmente riesco a commentare una tua ricetta da tempo non riuscivo ad aprire l'elenco delle letture queste polpettine sono stupende... una tira l'altra buona giornata simona

    RispondiElimina
  2. complimenti.. quella foto mi ha rapita...!!! ricetta da provare assolutamente..^_^

    RispondiElimina
  3. Presente! io ero alla ricerca di una ricetta per pranzo con la ricotta e l'ho trovata:) grazie:** buonissime queste polpettine, per me senza peperoncino perchè ho un'allergia ma tutto il resto assolutamente si!:) complimenti .. bellissima ricetta e meravigliosa foto un abbraccio cara e buon sabato:**

    RispondiElimina
  4. Che buon profumino lo sento da qui.....amo la ricotta penso sia ormai chiaro! le tue polpettine sono uno spettacolo di colori e sapori,ne prenderei due al volo e scappo,buona giornata cara!
    Z&C

    RispondiElimina
  5. Io mi sa che non combinerò un'emerita cippa lippa :)
    Macheccefrega, mejo le polpette :D

    RispondiElimina
  6. Che goduria questa ricetta!!! Slurp! :)

    RispondiElimina
  7. Ciao Elena :) Non so se ti consola ma anche qui zero... devo ancora fare l'albero e pure il presepe... tra oggi e domani spero di rimediare... con i regali sono a zero e ho qualche post da pubblicare ma non so se ce la farò entro la prossima settimana! Beh, si fa quel che si può eheheheeh! ;) Questa ricetta è ottima sempre, io vado matta per le polpette! Peccato solo non possa mangiare piccante :( Complimenti, un abbraccio forte e buon weekend! :*

    RispondiElimina
  8. Mi sento male solo a guardarle... polpette di ricotta con speck al sugo??? mi vien fame alle 11 della mattina... Baci e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  9. Che bonta' le faccio oggi a pranzo grazie cara per la ricetta. Baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  10. mmmm che buone!!! la foto è stupend...issima

    RispondiElimina
  11. tesoro, anche io di ricette per Natale nemmeno l'ombra, buio totale per me. Ho fatto a mala pena due tipi di biscotti e credo proprio siano gli unici miei post che rappresentano il Natale.
    Quest'anno va così, ho poca voglia, continuo a postare ricette già pronte da mesi.
    Le polpette comunque vanno sempre bene in qualsiasi occasione e le tue sono meravigliose, foto compresa.
    un bacione

    RispondiElimina
  12. Ricetta super intrigante...adoro le polpette di ricotta.
    Si possono omettere i peperoncini ripieni?...ovviamente pinno:)
    ciao
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo Carmen che li puoi omettere. Bacioni!! :-)

      Elimina
  13. Io la mangerei anche adesso che sono le 4 di pomeriggio!!!:) sono eccezionali!!!!
    Io devo assolutamente fare i biscotti da regalare, ma questo weekend non sto molto bene e non riesco a combinare nulla:(
    Un bacione cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace Simo, spero che tu stia meglio presto!! Bacioni!!

      Elimina
  14. Sarà che dite che qui non c'è alcuna atmosfera natalizia, ma vogliamo parlare del rosso che sbucano lo scherno e di queste favoloso polptette che ci riscaldano tanto tanto?

    RispondiElimina
  15. Polpetteeeeeeeeeeeeee arrivoooo in qualsiasi modo si prentino buona domenica

    RispondiElimina
  16. sono strepitose! Mi salvo la ricetta che però, per problemi legati alla mia colite, io rifarò senza peperoncino!
    Un bacione

    RispondiElimina
  17. Tolgo lo speck e ti rubo la ricetta di queste polpette!! Che belle che sono!!
    Anch'io sono in ritardissimo per il Natale ma mai dire mai, chissa' magari all'ultimo minuto si riesce a far tutto! Un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Se ti può consolare io ancora non faccio nè albero nè presepe e a causa dello spirito natalizio pari a zero, non ho nessuna ricetta natalizia in programma!!
    Comunque per il momento so che mi sono perdutamente innamorata delle tue polpette e credo proprio che te le copierò prestissimo!!
    Un bacione enorme e buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
  19. Posso dire che non ne posso più di pensare alle ricette per Natale? Vedo tanti bei piatti nei blog e voglio provare tutto, ma finisce che non provo proprio niente! Io per le polpette ho un debole, te ne rubo due o tre... o quattro! Notte!

    RispondiElimina
  20. Tesoro ma le tue polpettine vanno benissimo altro che...io le metterei in tavola la sera di Natale senza problema....buonissime davvero!!!Bacioni Imma

    RispondiElimina
  21. noi a casa siamo veramente polpettafan e quindi segno subito questa bella ricetta, grazie ! Buona domenica !

    RispondiElimina
  22. che buone!!! polpette di ricotta!! e belle ancghe, da fare!

    RispondiElimina
  23. polpette di ricotta??ma è una ricetta strepitosa,da provare!

    RispondiElimina
  24. Ahahah! Mi hai fatta sorridere per come l'hai presentata :P Però sai cosa ti dico? Che fai benissimo a presentare le ricette che vuoi: chi l'ha detto che tutti i blog debbano offrire idee per il Natale? Queste polpette sono stupende e io mi leggo la ricetta molto volentieri :)
    Un bacino

    RispondiElimina
  25. Anche qui si respira poca aria natalizia e le mie idee per il menu' scarseggiano come il mio tempo! pero' sai che ti dico?! ma sul serio queste polpette per me sono uno spunto perche' penso vadano bene per il mio Natale, io poi non ho nessuna tradizione da portare avanti:) le trovo gustose e poi la ricotta piace a tutti!!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  26. Speck e ricotta...mmmmmm....fenomenali! Le devo rifare!!!
    Bacetto e buona serata!
    Eli

    RispondiElimina
  27. hihihi per il Natale credo siamo proprio sulla stessa lunghezza d'onda! Ma sai una cosa? preferisco decisamente le tue saporite polpettine :D! Adoro quelle di ricotta e la tua variante con lo speck è decisamente da provare. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  28. LE polpette. Che buone. Io le amo in tutti i modi possibili ed immaginabili.
    Questa versione mi piace tantissimo.
    Il contrasto ricotta, piccante e speck!
    Gnam!

    RispondiElimina
  29. Matteo sta facendo la ola alla fotografia, io te lo dico :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah piccolo! Quanto gliele offrirei volentieri :-) Anche se ce n'è veramente poco...magari senza peperoncino :-) Baci!!

      Elimina
  30. Arrivo, tardi ma arrivo!!! Io queste polpettine le colgo al volo, mi piace l'idea, decisamente....e se ti consola io sono ancora senza intermittenze, senza presepe, senza regali, senza centrotavola, senza coroncina da appendere alla porta....insomma, in pratica, a parte il blog che si è adeguato, per ilr esto sono assolutamente fuori tempo ;)
    Baci tesoro!

    RispondiElimina
  31. Eh guarda hai ancora una settimana, io non ho ancora comperato i regali.... VEdi un po te :-) Ma queste polpettine sono meravigliose, senti se non per Natale per Santo Stefano sono perfette sai? Baciii

    RispondiElimina
  32. Adoro le polpette, le tue sono deliziose e le foto bellissime!
    Un bacione

    RispondiElimina
  33. Le proveró! Comunque, se ti puó rincuorare, anche da me non si respira ancora aria di festa...

    RispondiElimina
  34. Io queste polpettine le trovo perfette per qualunque circostanza o per qualunque buffet che si rispetti! Belle e buone! :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  35. Queste polpettine sono perfette per me...in questo periodo sto cercando ricette semplici e salate perché purtroppo ho la glicemia un po' alta e quindi niente dolci...Complimenti, proprio perfette queste polpette!
    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  36. Natale non è fatto solo di pranzoni esagerati, ma anche di qualche giorno di vacanza in più per stare a casa riposarsi e coccolarsi! E in uno di questi giorno mi coccolerò molto volentieri con queste polpettine :D
    Baci

    RispondiElimina
  37. Bè mica si possono fare tutti i post con le renne che vagano, i cappellini da folletto e i fiocchi di Natale.. Dovremmo pur mangiare questi giorni?
    Carine carine carine le tue polpette:)
    Un bacio Zonzolina e a presto:*

    RispondiElimina
  38. C'è sempre tempo :)
    meravigliose le tue polpette, prendo la ricetta e scappo!!!!!!
    Tantissimi complimenti anche per la foto... incantevole!!!!!!!! Tutto bello ^__^
    Bacioni e felice pomeriggio!!!!

    RispondiElimina
  39. Siete dei tesori!!! Tutte quante! Mi avete tolto un po' di ansia da festa di questi giorni. Non ho tempo nemmeno per il blog in questo periodo e quindi vi ringrazio tutte per il sostegno. Offro una polpettina virtuale a tutte :-) e un abbraccio!!

    RispondiElimina
  40. complimenti quelle polpettine si mangiano con gli occhi :-)

    RispondiElimina
  41. hahaha ero proprio alla ricerca di ricette non natalizie, anche perchè ho appena scoperto che per natake entrambe le mie sorelle saranno via! bellissime le tue polpette adoro la foto!

    RispondiElimina
  42. Si polpettiamo.....sono buonissime e così in rosso sono in linea con l'atmosfera natalizia!!!
    Baci e prenditela pure comoda a Natale mancano ancora.....7 giorni, aiuto!!!

    RispondiElimina
  43. giracchiavo su pinterest e cosa ti trovo??? le polpette di zonzolando!!! :)))) strabuonissime!!! adoro le polpette! ciaooo cara!

    RispondiElimina

Torna su