Negli ultimi giorni di ottobre una strage di zucche ha avuto luogo in gran parte dei paesi di tutto il mondo. L'Italia non è stata da meno e migliaia e migliaia di zucche sono state trasformate in lanterne o oggetti decorativi di ogni sorta. Oltre alla strage un altro crimine tremendo è stato commesso: i preziosissimi semi al loro interno sono stati spesso miseramente buttati!!!

Ahhh ma come si fa??? Come si fa a non rendersi conto di avere un tesoro fra le mani e buttarlo via così malamente? I semi di zucca hanno delle straordinarie proprietà e sono ricchissimi di proteine e vitamine. In pochi hanno avuto l'accortezza di tenerli e di godere dei loro benefici.

Ricordo che quando ero piccola a Natale fra la frutta secca spuntava sempre un sacchettino di bianchi semi di zucca tostati. C'era chi li apriva e ne mangiava l'interno verde e chi come me che li masticavano interi. Deliziosi!


Prepararli in casa è facilissimo e richiede pochissimo sforzo. Ecco quindi la ricetta:

Semi di zucca tostati

Preparazione: 15 min.Cottura: 20 min.Riposo: nessuno
Porzioni: - Kcal/100g: 570 circa
Ingredienti:

  • 100 g di semi di zucca (l'equivalente di quello che si trova in genere in una zucca media)
  • 50 g di sale grosso
Preparazione:

  1. Una volta pulita la zucca e ricavati i semi, lavarli, asciugarli tamponandoli con un carta assorbente e infine adagiarli su una teglia ricoperta da carta da forno.
  2. Corspargerli con sale grosso e farli tostare in forno a 100° C fino a quando sono ben tostati e croccanti (ci vogliono 30 min. circa). A metà cottura aprire il forno e mescolarli per tostarli meglio.
  3. Una volta pronti farli raffreddare e passarli a manciate fra le mani (ovviamente ben pulite), strofinandole per eliminare il sale in eccesso che potrebbe essersi attaccato ai semi. - Io questo procedimento lo faccio 2-3 volte a seconda della quantità di sale rimasto attaccato. -
Note:

Si conservano per lungo tempo in recipienti a chiusura ermetica o sottovuoto e si possono consumare sia interi che decorticati. Nel caso di interi, le Kcal per 100 g crollano in quanto il guscio è tutta fibra.
www.zonzolando.com © - All rights reserved

I semi di zucca ontengono cucurbitina, una sostanza che aiuta a eliminare eventuali parassiti dalle pareti intestinali e che pare possa addirittura contribuire alla prevenzione di malattie all'apparato urinario e tumori. Sono molto ricchi di magnesio, vitamina E, selenio e acido linoleico. Insomma, se consumati regolarmente e con la solita moderazione sono un vero toccasana nonché gustosissimi per il palato.

2 commenti:

  1. Proprio in questi giorni stavo svuotando una zucca "scippata" a mia madre e mentre io la svuotavo lei racimolava i semi per tostarli! ^^
    Mia mamma mi ha insegnato e tramandato il valore del riutilizzo di ogni cosa in natura. Cioè, mi ha insegnato che non si butta niente :')

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Santa donna tua mamma, ha proprio ragione! E poi son pure buonissimi! :-)

      Elimina

Torna su