Enjoy food, travels and life

Con questo post ho la sensazione di buttare zucchero sul caramello, di portare i livelli di glicemia alle stelle, di aggiungere diabete al diabete in questa blogosfera invasa da dolci, dolcetti, biscotti e ogni altro genere di leccornia e ghiottoneria possibile.
E' che non potevo non parlarvi di questa sciccheria! Finalmente un dolce al cucchiaio anche su questo blog. Ma quant'è che non ne pubblicavo uno? Una vita!
Si tratta di una panna cotta semplicissima tanto buona che coccola ad ogni assaggio.

Panna cotta al cioccolato bianco e salsa di cachi ricetta - Persimmon panna cotta recipe

Panna cotta al cioccolato bianco con salsa di cachi

Preparazione: 10 min.Cottura: 20 min.Riposo: 5 ore
Porzioni: 8 Kcal/porzione: 360 circa (con panna)
Ingredienti:

Per la panna cotta e la salsa:
  • 500 ml di panna fresca (o come alternativa light 500 ml di latte intero)
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 100 g di zucchero a velo
  • 6 g di colla di pesce (3 fogli)
  • 3 cachi grossi e ben maturi
Per la decorazione:
  • 8 biscotti wafer alla vaniglia
  • Scaglie di cioccolato bianco
  • 16 biscotti amaretti secchi mignon
Preparazione:

  1. Ammollare i fogli di colla di pesce in acqua fredda.
  2. Scaldare la panna a fuoco lento e poi unire la colla di pesce strizzata facendola sciogliere completamente.
  3. Unire 70 g di zucchero e il cioccolato bianco tagliato a cubetti mescolando continuamente.
  4. Farlo sciogliere bene e spegnere la fiamma quando parte il bollore.
  5. Raffreddare un minuto e poi versare il composto in 8 bicchieri o in alternativa negli appositi stampini.
  6. Immergere i bicchieri in acqua fredda e lasciare che la panna cotta inizi ad addensarsi. Una volta fredda mettere a riposare in frigorifero per almeno 4-5 ore.
  7. Nel frattempo prelevare la polpa ben matura di 3 grossi cachi e passarla al mixer con 30 g di zucchero a velo.
  8. Una volta che la panna cotta si è rappresa versarvi sopra la salsa di cachi.
  9. Lasciare riposare ancora qualche tempo sino a che la panna cotta non sarà ben solida.
  10. Al momento di servire decorarla con wafer, scaglie di cioccolato bianco e amaretti.
Note:

Se preparata con agar agar può diventare un dolce anche per vegetariani. Basta saltare il passo 1) e versare l'agar agar nello zucchero mescolando molto bene e poi unirlo alla panna e al cioccolato. Non aspettare il minuto una volta pronta la panna cotta perché l'agar agar fa solidificare il composto molto prima rispetto alla colla di pesce.
www.zonzolando.com © - All rights reserved

51 commenti:

  1. mi piace il topping ai cachi!deliziosa coppetta!

    RispondiElimina
  2. Io vado matta per il cachi. E Salchi riesco proprio ad immaginarmi la bontà e l'abbinamento con la panna cotta? Mi segno subito la ricetta ! e Che dire della chicca finale dell'amaretto? Qui è tutta una Golosità. È vero il mio livello di zuccheri ora, in prima mattinata, È già alle stelle:-)

    RispondiElimina
  3. mamma mia che meraviglia. Una panna cotta molto raffinata un bacio a presto e buon Natale

    RispondiElimina
  4. mia cara ci affonderei subito il cucchiaio, mi piacciono tantissimo i cachi e anche la panna cotta.
    Che meraviglia di colori!
    un bacione

    RispondiElimina
  5. mi intriga troppo quella coulis di cachi!

    RispondiElimina
  6. Una goduria, amo la panna cotta ed i cachi!
    Bravissima per quanto riguarda il suggerimento con l'Agar Agar visto che non amo la colla di pesce!

    RispondiElimina
  7. ohhhhhhhhhhhhh! Dai, alla crisi glicemica ci si pensa dopo il 7 di gennaio :D! Golosa e bellissima, voto per la versione con agar. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  8. O mamma.. una panna cotta al cioccolato bianco non l'ho mai mangiata.. ma mi ingolosisce il topping di cachi! Oltre che la decorazione.. Insomma.. suvvia.. passami un bicchierino! baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  9. E' davvero uan visione celestiale tesoro una coccola golosa e solare come te!!Baci,imma

    RispondiElimina
  10. Che meravigliaaa ho tutti gli ingredienti.Oggi la faccio e me la pappo tuttaaa!!!-Baci cara

    RispondiElimina
  11. Oh cavolo, è meravigliosa, soprattutto adoro questa salsa al cachi!
    Baci!

    RispondiElimina
  12. Hai ragione proprio una chicceria *_*

    RispondiElimina
  13. Cara che meraviglia! io adoro i cachi, solo che quest'anno non ne ho mangiato nemmeno uno, i miei soliti alberi abbandonati erano già stati "derubati" e io non ho proprio voglia di comprarli..
    I dolci al cucchiaio sono sempre affascinanti e la tua panna cotta è magica :)

    RispondiElimina
  14. Wow deve essere una vera delizia, mooooolto golosa, complimenti!
    Quanto vorrei assaggiarla....
    Baci cara

    RispondiElimina
  15. Decisamente un dolce ricco di zuccheri ma... che meraviglia! Adoro sia il cioccolato bianco che il sapore dei cachi: perfetto direi!!!

    RispondiElimina
  16. La panna cotta al cioccolato bianco farebbe impazzire mio marito!!:) che delizia!!!!!!!! Mi segno la ricetta che magari la preparo per il suo compleanno!! Un bacione!

    RispondiElimina
  17. La mamma mi ha chiesto proprio ieri la ricetta della panna cotta da fare alla vigilia...capita a proposito!!!;=D

    RispondiElimina
  18. che accostamento fantastico, i cachi sono sorprendenti nei dolci!
    e mi piace moltissimo la possibilità di usare l'agar-agar come alternativa alla colla di pesce.

    RispondiElimina
  19. un ottimo modo per portare la frutta nel dessert, mette allegria il colore dei cachi ed è anche natalizio

    RispondiElimina
  20. wow! solo wow...:-) buone feste!

    RispondiElimina
  21. Oh no, hai fatto benissimo a postarla! Altro che aggiungere diabete al diabete!! :)
    E' una vera golosità ;)
    Smack

    RispondiElimina
  22. Ciao Elena :) Hai fatto benissimo a postare questo delizioso dessert! :) Io adoro la panna cotta, al cioccolato bianco deve essere strepitosa e poi con i cachi... che bontà! :D Bravissima, un abbraccio forte e complimenti! :*

    RispondiElimina
  23. complimentissimi per il tuo blog, è davvero ben fatto...
    se ti va passa dal mio, mi farebbe molto molto piacrere...
    dolcissimamenthe.blogspot.it
    ti auguro un dolce Natale :-)

    RispondiElimina
  24. Questo è un dolce chic e raffinato. Uno di quelli che presentato a tavola fa dire...ooooohhhhhhhhhh
    Bravissima mia cara
    Ciau

    RispondiElimina
  25. Ma che delizia davvero molto particolare,ma che lo dico a fare sei bravissima! mi piacciono sempre le tue preparazioni colorate e ben fatte! baci a presto Z&C

    RispondiElimina
  26. mmmmmmmmmmm che delizia, dev'essere buonissimo,quella crema di cachi sopra è proprio una chicca!

    RispondiElimina
  27. Come si fa a resistere a una tale golosità ?! La crema ai cachi deve essere squisita!!!! Altro che diabete ma chissene.....;)

    RispondiElimina
  28. irresistibile, non c'è altra parola che renda come questa per descriverla...
    Uno spettacolo, davvero!

    RispondiElimina
  29. Woooooww!! Ma è goduriosissima!!
    Cosa darei per avere una di quelle coppe!!
    Sei davvero brava!!
    Un bacione e Buon Natale
    Carmen

    RispondiElimina
  30. Ma che chiccheria questo bicchiere,dove il candore della panna incontra il colore acceso del cachi!Splendida ricetta,sicuramente da presentare in queste feste,dove tutto e' permesso,anche un po' di zucchero in piu'!Un abbraccio cara,pieno di auguri per un Natale ricco di gioia e serenita'!

    RispondiElimina
  31. Che meraviglia!!! E che bei colori! chi se ne importa degli zuccheri, è Natale :D Poi dall'anno nuovo tutti a dieta! Un bacio!

    RispondiElimina
  32. sono arrivata in tempo per il dessert:) dolce buonissimo.. la panna cotta è forse il dolce al cucchiaio che preferisco e la salsa di cachi una vera leccornia! complimenti.. fantastico!

    RispondiElimina
  33. un dessert raffinatissimo, complimenti ! Buon Natale, un abbraccio...

    RispondiElimina
  34. Tu butta pure zucchero sul caramello, io me ne farò una ragione e combatterò il "picco glicemico" più in là, quando sarà il momento dei "buoni propositi" per il nuovo anno ;-) Io la polpa di cachi la adopererei anche come crema pe il corpo tanto mi piace se poi è adagiata su una soave panna cotta al cioccolato bianco rimango estasiata. Ciao zonzolina bella, ripasserò per gli auguri ♥♥♥ (1 anche per il cagnone :-) )

    RispondiElimina
  35. Ripasso di qui per farti miiiiiiiiiiiiiiille e più auguri di buon Natale.
    Tanti bacini

    RispondiElimina
  36. mmmm che goduria!!!!! anche io l'altroieri ho dovuto smaltire i cachi, ci ho fatto una torta, sono un ottimo sostituto dello zucchero e anche delle uova, grazie alla consistenza vischiosa!
    ho provato a fare i tuoi biscotti al cocco, sono buonissimissimi!!!!!
    tanti auguri, passa delle buonissime feste!

    RispondiElimina
  37. ciao cara e ti auguro un dolcissimo Natale!

    RispondiElimina
  38. Una ricetta super dolce e super buona! Una volta ho provato a fare la pannacotta con il latte, ma non era uno spettacolo come questa!! Pazienza, "robusti" ma felici!!
    Ti abbraccio, Ellen

    RispondiElimina
  39. Adoro i cachi e questo tuoo toppig mi fa impazzire! lo so che è un periodo carico di dolci, dolcetti, dolciumi..dolcissimo! E che la mia bilancia mi direbbe di andarci un po' cauta...ma almeno a Natale non pensiamoci dai! va beh poi è vero che anche nel resto dell'anno la scusa c'è sempre eh...insomma che vita difficile! Mi consolerò...con un biscotto! :-)

    RispondiElimina
  40. molto molto invitante... ^_^
    baci e Buon Natale

    RispondiElimina
  41. Grazie, grazie e ancora grazie a tutti! Spero di poter passare presto a far visita a ciascuno di voi per farvi gli auguri. Portate pazienza sono un po' incasinata, ma ce la farò. Intanto vi mando un grande abbraccio :-)

    RispondiElimina
  42. Scusa il ritardo.. (gironatacce per lavoro)!! ma non posso perdermi i tuoi post!!
    Questa ricetta la trovo originalissima ed ho già in mente quando e per chi prepararla!!
    Grazie :-)! bacetto e buona giornata!!
    Eli

    RispondiElimina
  43. la trovo una ricetta molto indovinata interessante anche l'alternativa del latte al posto della panna :-)

    RispondiElimina
  44. Che bel dolcetto!!!! E molto interessante quella crema di cachi!!!

    RispondiElimina
  45. ...e certo che non potevi non parlarci di questa coppetta così golosa e così bella. Una l'ho già mangiata con gli occhi, un'altra vorrei mangiarla davvero! :-)
    Un bacione e buon fine settimana

    RispondiElimina
  46. ciao
    sono passata per un piccolo saluto e per augurarti un buon natale e un felice 2013, grazie per seguirmi sempre con affetto, questa ricetta deve essere squisita
    a presto
    rosa

    http://kreattiva.blogspot.com

    RispondiElimina
  47. Mi piace moltissimo come l'hai descritta! che coccola! davvero una goduria e poi tu sai che a me i dolci li puoi servire anche come primo e secondo!
    Visto che ci sono auguro a te e alla tua famiglia un buon e felice natale. Tanti auguri e un abbraccio da Chicago,
    Giulia

    RispondiElimina
  48. ragazzi carissimi sono in partenza (stanotte) e tornerò i primi di gennaio... nn so che connessione troverò e quanto riesca ad essere presente... vi ringrazio di cuore per gli auguri e ricambio con grande affetto un abbraccio grandissimo:***

    RispondiElimina
  49. Che meraviglia... Potrei venir fin lì per averne una coppa!
    Passo a farvi i miei auguroni di un felice e sereno Natale...
    Baci!

    RispondiElimina
  50. Mi riconnetto col mondo dei commenti dopo giorni passati sì e no al pc, scrivendo al massimo qualche post e aggiustando qualche foto. Vi ringrazio tutte e tutti per gli splendidi e carinissimi commenti che mi lasciate, siete dei tesori :-) Un bacione grande a tutti!!

    RispondiElimina

Torna su